Le novità su ripescaggi in Lega Pro e categorie minori

In primis confermata una Lega Pro a 60 squadre. Per ciò che riguarda l’argomento ripescaggi, invece, non è stato cancellato il versamento a fondo perduto ma l’importo, per la Lega Pro, dello stesso è stato ridotto. Per la stagione sportiva 2016/2017 il Consiglio Federale ha deliberato di fissare nel contributo di 5 milioni di euro per la Serie A, 1 milione di euro per la Serie B e 250 mila euro per la Lega Pro. Elevati invece i parametri per quanto concerne la disciplina in materia di infrastrutturale e ottemperanza sul pagamento degli emolumenti. Ciò sta a significare che i club che non avranno l’impiantistica a norma e non avranno pagato  emolumenti o debiti Federali non potranno essere ripescate. Da aggiungere inoltre altre due necessarie caratteristiche che sono l’assenza di illeciti sportivi e l’assenza di illeciti amministrativi.

Il Consiglio, inoltre, ha stabilito in 150 mila euro il contributo da versare per le eventuali Società che richiedono, ex art. 52 comma 10, di essere ammesse al Campionato di Serie D e di 50 mila euro per quei Club interessati all’ammissione ai campionati di Eccellenza

palla lega pro

Related posts

Leave a Comment