Questione PalaCarucci- Il presidente Iannarilli: Non possiamo più aspettare !!!!

Il giorno dopo il ballottaggio delle elezioni politiche comunali con la nomina a sindaco di Nicola Procaccini, il presidente della Volley Terracina, Giuseppe Iannarilli, desidera rilasciare alcune dichiarazioni, riallacciando il discorso del risultato politico abbinato alla “querelle” del PalaCarucci e del suo avanzamento lavori, in modo da poter preparare al meglio la prossima stagione sportiva.

“Vorrei innanzitutto complimentarmi con il neo-sindaco Procaccini per la netta vittoria ottenuta nella tornata elettorale. Avere quindi una persona di riferimento stabile da ora in poi, consente oltremodo di poter continuare a dialogare per trovare, speriamo in tempi rapidi e in modo definitivo, una soluzione al problema della struttura nello specifico.Sarà nostro interesse primario poter avere un confronto, dopo che in campagna elettorale tutti i candidati a sindaco hanno speso parole di interesse definito “urgente” per ridare una casa alle società sportive che in essa svolgono la propria attività, un confronto dicevo, con il sindaco o il suo assessore allo Sport nominato, per sapere le reali intenzioni dell’amministrazione e di conseguenza noi poter pianificare la prossima stagione sportiva.Come detto in altre occasioni e, aver avuto una stessa visione di intenti dagli stessi candidati, bisognerebbe dare priorità nell’utilizzo della struttura, o meglio che godano di maggior spazio all’interno della stessa, alle società che disputano campionati nazionali e hanno di conseguenza impegni maggiori rispetto ad altre che giocano campionati di serie inferiori. Ed è proprio su questo tasto che batteremo, visto che la scorsa stagione siamo stati la società che ha avuto i problemi logistici maggiori che ha visto coinvolte tutte le nostre squadre.Sarebbe davvero inaccettabile dover affrontare nuovamente una stagione come quella passata, sarebbe un ulteriore nuovo schiaffo alla nostra attività, che vedrebbe ancor di più compromesso il lato economico, con gli sponsor che si allontanerebbero ancor di più, penalizzando anche le ambizioni di poter fare un campionato di vertice, avendo un budget limitato, senza la possibilità di ingaggiare atlete di prima fascia.

Quindi noi ci muoveremo subito per avere un colloquio con il nuovo assessore, sperando di trovare sin da subito un’apertura alle nostre problematiche e una soluzione in tempi rapidi alle stesse.”

 

 

 Silvio Bagnara

Ufficio Stampa Volley Terracina

Related posts

Leave a Comment