PRENDE FORMA L’HC FONDI 2016/2017: ARRIVA ANCHE SALVATORE ONELLI

Momento particolarmente attivo per la dirigenza dell’HC Fondi sul mercato: dopo l’acquisto di Recchiuti ed il ritorno di Antonio, il sodalizio rossoblù mette infatti a segno un altro colpo. Ad arricchire il roster a disposizione di mister Giacinto De Santis, ma anche lo staff tecnico dell’Under 20 maschile, arriva Salvatore Onelli, giocatore di qualità ed esperienza che ha messo a segno circa duemila reti nei primi vent’anni di carriera tra Serie A1 e Serie A2. Un atleta che nelle ultime stagioni con la casacca biancorossa dello Sporting Club Gaeta ha giocato di meno per far crescere i giovani a lui affidati. Non è facile ripercorrere in poche righe la lunga carriera di Onelli, senza dubbio uno dei protagonisti della pallamano italiana dell’ultimo ventennio. Nato sportivamente nel Gaeta Handball ‘84, dopo quattro anni il giovane Onelli si è trasferito al Gaeta Sporting Club per giocare nella massima serie. Dopo due stagioni è passato al Gymnasium Bologna, con il quale ha ottenuto subito la promozione dall’A2 all’A1 e ha disputato altri cinque anni di massima serie (l’ultimo con il Bologna Handball United).  Nel 2002/2003 è stato acquistato dalla Papillon Conversano, dove ha vinto Scudetto e Coppa Italia. Successivamente ha fatto ritorno a Gaeta, restando fino alla scorsa stagione. Negli ultimi campionati, oltre che le giovanili (ricordiamo lo Scudetto Under 20 2014/2015), ha anche guidato la formazione di Serie A del Golfo.

Negli anni ha partecipato anche agli Europei studenteschi in Germania con l’Istituto Tecnico Nautico, formazione con la quale è stato Campione d’Italia l’anno precedente.

Con la maglia azzurra della nazionale, Onelli ha fatto tutta la trafila, dalla cadetti alla senior, partecipando anche al Campionato Mondiale militare in Germania. Ha fatto parte della spedizione agli Europei del 1998. È stato giudicato miglior giocatore nelle qualificazioni mondiali juniores in Jugoslavia, oltre a essere miglior realizzatore alle qualificazioni agli Europei Allievi in Bielorussia.

Queste le prime parole di Onelli da rossoblù: “Dopo la stagione travagliata dello scorso campionato pensavo di prendermi un anno sabbatico, ma mister De Santis, che è prima di tutto un grande amico, è stato bravo nel toccare le corde giuste e a creare in me un grande stimolo per questa nuova avventura. Tra me e Fondi c’è sempre stato rispetto pur essendo grandi rivali ed anche per questo darò il massimo come ho sempre fatto, sperando di regalare, insieme ai miei nuovi compagni, tante gioie al numeroso pubblico fondano”.

Sull’ultimo acquisto ha voluto esprimere le sue considerazioni anche mister De Santis: “Dopo anni di corteggiamento, oggi si sono create le condizioni per avere in squadra un giocatore di grande qualità, con l’esperienza giusta per aumentare il livello del nostro gruppo. Sono molto contento che il Presidente abbia fatto di tutto per convincere Salvatore. Per noi è un grande acquisto dal punto di vista tecnico ma anche per la crescita delle nostre giovani promesse”.

 

Related posts

Leave a Comment