SIGLATA LA COLLABORAZIONE TRA LA VOLLEY TERRACINA E IL BORGO VODICE.

Nell’ambito di un progetto sempre volto alla valorizzazione del proprio settore giovanile, la Volley Terracina nei giorni scorsi ha portato a termine un accordo di collaborazione con il Borgo Vodice, paesino alle porte della città tirrenica, e anch’esso fucinaa di giovani talenti.

Il presidente Giuseppe Iannarilli e il responsabile del settore giovanile Federico Foscolo da una parte e i sigg. Michela e Agostino Chiapponi dall’altra, hanno concretizzato questo importante accordo che mira a far emergere le eccellenze della pallavolo del territorio, permettendo così la costituzione di alcune squadre giovanili (si parla di Under), sia in ambito regionale che provinciale di un certo spessore, cercando di poter ambire a traguardi sempre più prestigiosi per quanto riguarda il volley territoriale.

Il progetto ovviamente è a medio termine, come detto prima, la volontà è quella di voler costruire dei roster che possano con il tempo, trovando la giusta amalgama e i giusti innesti, grazie anche al lavoro dei tecnici del settore, primeggiare nei vari campionati che verranno disputati, sia a livello provinciale che regionale.

Questa è un’idea che da qualche anno cavalcava il presidente Iannarilli, da sempre promotore per la sua società e per le atlete che ne fanno parte, di recitare un ruolo di prim’ordine nella pallavolo del Lazio, in modo da far splendere ancora di più i riconoscimenti ottenuti con il “Certificato di Qualità” per il settore giovanile, cosa che la Federazione da diversi anni attribuisce alla Volley Terracina.

                 

Silvio Bagnara

Ufficio Stampa

Volley Terracina

Related posts

Leave a Comment