Serie CGold:Derby sentitissimo e perso, nell’ultima di andata

Un Derby sentitissimo
Ultima gara del girone di andata e il calendario propone il derby tra Formia e Cassino in una gara che aldilà della classifica è molto sentita in entrambi le tifoserie.

Il primo tempo è tutto all’appannaggio degli uomini di Coach Ticconi che giocano ordinati e concreti portando a casa un secondo quarto che fa registrare un + 15 sugli avversari.

Sembrerebbe girare tutto bene ma il Formia va di nuovo in crisi da gestione del risultato con Cassino più aggressivo e con varie vicissitudini che portano i giocatori locali a subire una chiamata di fallo tecnico alla panchina che amplifica il nervosismo annebbia la vista e porta ad una cattiva gestione del gioco con palle perse, tiri forzati ed emorragia di punti.

Se nel terzo periodo i giocatori locali tengono botta con un parziale di 21 a 23 è completamente da cancellare l’ultimo quarto con individualità esasperate e poca attenzione sui tiri da 3 degli ospiti che con un parziale di 10 a 27 vincono una gara di carattere.

“Stiamo crescendo, questo e’ sicuro ma ancora non siamo in grado di gestire i vantaggi – laconico Coach Ticconi a fine gara – e su questo noi tecnici dobbiamo lavorare.

Abbiamo perso le briglie e questo non è più possibile, sappiamo che è un campionato dove nessuno ti regala nulla e concedere sbandate non ci aiuta bisogna acquisire una mentalità quasi Zen e giocare il proprio Basket senza farsi confondere le idee da tutto il resto”.

Formia Basketball 79
➡️ Basket Cassino 88

📋Tabellino:
➡️Parziali: 13-18 / 35-20 / 21-23 / 10-27

➡️Formia Basketball: Macera 8, Improta, Parasmo, Antoniani 11, Garofalo 7, Incitti 27, Odone 9, La Mura 15, Ciccaglione, Bertin 2, La Mura, Marciano; Coach Ticconi

➡️Basket Cassino: Yabre 8, Sabotig 24, Niccolai 15, Ceccarelli 18, Cascarino 2, Migliaccio, Pignatelli 3, Evangelista, Masella, Barbarosa 19; Coach Nardone

#SerieCGoldLazio#Formia#MetaFormiaBasketball#lasquadradellacittà

Related posts