La Coppa Italia regala qualificazione per Gaeta – Itri e Terracina ma esclusione per Monte San Biagio

Una prima domenica dedicata al calcio giocato per Eccellenza e Promozione con il primo turno di Coppa Italia che ha visto le qualificazioni al turno successivo per Terracina vincente in casa per 6 a 0 contro il Morolo grazie alle reti di Lieshi,Rinaldi,Rinaldi,Casalese,Rossini e in ultimo la chiusura di Palumbo.L’Itri Calcio invece guadagna la qualificazione ai calcio di rigore dopo che il match e’ terminato in parità con il risultato di 1 a 1 in casa del Pontinia e termina ai rigori con il risultato di 4 a 3 in…

Read More

HC BANCA POPOLARE DI FONDI SCONFITTA A SASSARI

Quindici minuti di grande livello, giocati alla pari contro i padroni di casa. Poi usciva fuori tutto l’estro e la forza della Raimond Sassari e, per i fondani, le cose non si mettevano bene. Nella terza giornata della Serie A Beretta, l’HC Banca Popolare di Fondi cede alla Raimond Handball Sassari 26-16. La formazione di mister Giacinto De Santis arrivava in terra sarda senza i ‘senatori’ D’Ettorre e Zizzo, con Pennacchio in panchina solo per onor di firma e Arena a mezzo servizio. Nonostante ciò, i rossoblu partivano abbastanza bene,…

Read More

Pro Cisterna 1926 batte la Vis Sezze 3-2 e supera il primo turno di Coppa Italia

Grande prova della nuova Pro Cisterna 1926, al debutto in Coppa Italia contro un’organizzata Vis Sezze, che si arrende al carattere e al gioco della compagine di Ghirotto. 3-2 il risultato finale di un match che ha dato ragione al pronostico di Marco Ghirotto: squadra avversaria quadrata. Vis Sezze ha saputo contenere, finchè ha potuto, il gioco espresso per 90 minuti dalla Pro Cisterna, sfruttando cinicamente e alla perfezione due palle inattive, per poi arrendersi al carattere della nuova Pro Cisterna. Pronti, via e il duo Signorelli-Bencivenga crea il panico…

Read More

Presenza del pubblico. Sibilia: “Rispetto per i Dilettanti, servono soluzioni uniformi”

“Le modalità con le quali si sta affrontando la questione circa la presenza del pubblico negli eventi sportivi mi lasciano molto perplesso. Ancora una volta sono costretto ad evidenziare come non ci sia la dovuta considerazione per lo sport di base e nel caso specifico del calcio dilettantistico, un movimento già messo a dura prova dall’emergenza e che sta cercando, con grande coraggio e rinnovato impegno, di ripartire”. Lo afferma il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e vicepresidente vicario della FIGC Cosimo Sibilia, entrando nel dibattito sull’apertura degli stadi al pubblico.…

Read More