Seconda sconfitta di fila per la Marzocchi

Campionato Regionale Serie C/F Gir. B

Marzocchi Fondi – All Volley 1 – 3 (19-25;24-26;25-19;23-25)

Nel terzo turno del girone di ritorno la Marzocchi Fondi incappa per la prima volte quest’anno nella seconda sconfitta di fila e contestualmente perde l’imbattibilità interna a vantaggio dell’All Volley che espugna il palazzetto di Fondi. Il Fondi ha sempre avuto come fortino inespugnabile il proprio campo di gioco negli ultimi anni, in cui pochissime formazioni sono uscite indenni, ma domenica il big match del girone ha arriso alle romane, forti di una formazione costruita sicuramente per il salto di categoria, ma che ha dovuto sudare di brutto per affermarsi. Infatti tranne il primo parziale nel quale le padroni di casa, come spesso avvenuto quest’anno, hanno faticato a trovare il bandolo della matassa, lasciando l’iniziativa alle ospiti che non si sono fatte pregare, il resto della gara ha visto un Fondi nelle vesti di Penelope nel fare e disfare. Clamoroso il vantaggio sperecato nel secondo parziale in cui il le rossoblu reagivano alla sconfitta del primo set e si involavano 17 a 11 trovando le giuste soluzioni per contrastare il gioco della ragazze di mister Ardito. Sembrava fatta quando un black out riportava sotto le ospiti in modo quasi inaspettato. Ancora uno sussulto del Fondi che si riportava in vantaggio 22 a 19 dando stavolta davvero l’impressione di poter chiudere,ma una chiaro calo di attenzione e lucidità consegnava il set alle quasi increduli avversarie. La partenza furiosa nel 3° set del Fondi non lasciava spazio all’All Volley che subiva l’iniziativa di Trocciola e compagne senza potersi opporre e cosi si andava al quarto parziale che stavolta si dimostrava essere sin da subito equilibrato. Continui capovolgimenti fronte sino al 23 pari, quando stavolta al contrario di molte altre volte in passato, era proprio la Marzocchi a cedere con due errori in attacco decisivi per l’esito finale. In classifica scappa in fuga il Cali, mentre le pontine rimangono seconde con una lunghezza di vantaggio proprio sull’All Volley che probabilmente in caso di sconfitta avrebbe potuto dire addio alla corsa per il primo posto ma che ora invece si rilancia in classifica in attesa dei prossimi scontri diretti. Alla fine il mister fondano Savastano cosi commenta la succintamente la gara :”Venivamo da un paio di partite giocate davvero sotto tono e un po’ di nervosismo è emerso anche in quest’ultima gara. Sicuramente però i segnali di ripresa ci sono stati e abbiamo sfiorato il colpaccio di fronte ad una formazione che aspira alla vittoria finale. Abbiamo dimostrato di essere vive e di saper giocare anche soffrendo. Quello che ci è mancato è stata la lucidità in alcuni frangenti che ci avrebbe potuto permettere di aggiudicarci la gara. Abbiamo sprecato un vantaggio cospicuo nel 2 set e probabilmente se avessimo impattato sull’ 1 pari, la gara avrebbe avuto un decorso diverso. Idem nel 4° set dove nel finale abbiamo valutato malissimo un paio di palloni destinati fuori perdendo poi lo scambio e con un 25 a 23 a chiusura di set sono errori che hanno pesato molto. Comunque la risposta al momento di appannamento è stata buona e non bisogna dimenticare tutto il buono fatto sin’ora. Dobbiamo assolutamente proseguire su questa strada perché non tutti i prossimo avversari saranno cosi forti e dotati fisicamente. I nostri progressi ,evidenziati dalla nostra classifica, seppur in parte insperati, sono frutto del lavoro e dell’abnegazione di tutto il gruppo. Nessuno ci sta regalando nulla ma ora abbiamo la possibilità ora di giocare senza assilli di classifica mirando a migliorare di giorno in giorno e nonostante la giovane età di alcuni innesti di quest’anno, sono sicuro che potremo fare un buon lavoro nel prossimo futuro”.

Related posts

Leave a Comment