Al via al CT Gaeta la tappa del Trofeo Tennis Kinder+Sport

Gaeta 04 Maggio 2017. Dal 05 al 14 Maggio il Circolo Tennis Gaeta sarà la capitale del tennis giovanile ospitando i campioni del futuro per la tappa del Trofeo Tennis Kinder+Sport.  Il circuito nazionale vede al via i giovani atleti di sesso sia maschile che femminile di età compresa tra i 9 e i 16 anni.  La manifestazione, che per la prima volta tocca anche Gaeta e gli storici courts di via Annunziata, giunge quest’anno alla dodicesima edizione. Organizzato da Erregi Italia con la collaborazione della Federazione Italiana Tennis, il circuito si compone di tre fasi: una fase di qualificazione consistente nella disputa di tappe itineranti sul territorio nazionale (Gaeta sarà l’unica tappa in provincia di Latina), un Master nazionale nel quale saranno incoronati i vincitori delle relative categorie ed infine il Master mondiale.

Antonino Santella, Presidente del Circolo Tennis Gaeta: “Sarà una grande festa per il tennis giovanile e non vediamo l’ora che prendano il via tutte le competizioni. E’ un grande orgoglio e una forte emozione ospitare i giovani tennisti del Lazio e delle aree limitrofe presso il nostro Circolo. Sport, socialità, cultura ed enogastronomia saranno al centro della manifestazione con l’obiettivo di sostenere la crescita dell’intero movimento tennistico del sud pontino e il cosiddetto turismo sportivo”.

L’evento sportivo organizzato dal CT Gaeta si inserisce nel programma delle iniziative volte a festeggiare i 50 anni di attività dello storico sodalizio gaetano che avrà il suo clou durante l’Open Nazionale di tennis che quest’anno raggiunge la 36° Edizione.

Kinder+Sport Joy of Moving è il progetto internazionale di responsabilità sociale sviluppato dal Gruppo Ferrero in oltre 30 paesi, volto a sostenere l’attività fisica tra le giovani generazioni.

Il programma nasce dalla consapevolezza che una vita attiva è un elemento essenziale per bambini, ragazzi e famiglie. L’obiettivo di Kinder+Sport è quello di aumentare i livelli di attività fisica tra le giovani generazioni, dando loro la possibilità di sviluppare una maggiore abilità motoria e poterli aiutare ad acquisire comportamenti corretti e atteggiamenti sociali ed etici.

Il gruppo Ferrero ha posto l’educazione al centro del progetto per aiutare i bambini a crescere con i valori dello sport e delle vita, come l’onestà, l’amicizia, l’unità e la fiducia negli altri.

 

Ufficio Stampa Circolo Tennis Gaeta

 

Related posts

Leave a Comment