Calcio Mercato Sud Pontino,ecco egli ultimi aggiornamenti

Siamo al termine del mese di giugno ed a breve dovremmo sapere quale saranno le nuove realtà che nasceranno visto che il 30 giugno e’ la scadenza per mettere in atto fusioni e cambio di denominazioni.Naturalmente il tutto parte dai campionati professionistici  con il Fondi Calcio che rimane al suo posto in Lega Pro  grazie all’acquisizione da parte dell’ex Presidente del Racing Club Antonio Pezone che dovrebbe lasciare libero o vendere il titolo di serie D.Altro titolo da coprire e’ quello del Latina Calcio retrocesso dalla serie B ma realmente fallito ed ora bisognera’ trovare il modo di dare una squadra alla città di Latina tra acquisizioni titoli e societa’ ex novo.

Per il campionato di Eccellenza l’unica che attualmente è presente in questo campionato e’ il Formia1905 che dopo il trambusto creato da cessioni e probabili ingressi in società dovrà necessariamente  lavorare per approntare la squadra per la prossima stagione 2017-2018.La gestione tecnica potrebbe essere affidata ad un allenatore  locale che bene ha fatto in questi anni nel sud pontino molto bravo inoltre a gestire squadre con la presenza di molti under.

Gaeta e Itri Calcio retrocesse in promozione aspettano notizie su probabili ripescaggi ma c’e’ da attendere notizie dai campionati maggiori,nel frattempo il Presidente Belalba ha fatto la sua scelta sul tecnico dopo l’addio di Melchionna ingaggiando Alessandro Cianciaruso,ora il prossimo passaggio e’ costruire la squadra verificando se ci sono condizioni per confermare giocatori della scorsa stagione.Tutto tace da Itri anche se bisognerà verificare se Davide Palladino potrà restare con gli aurunci cosa alquanto difficile visto la retrocessione di quest’anno.

Novita’ anche nel Suio Terme Castelforte che dopo un gran campionato in questa prima stagione per la neonata società del presidente Circio sembra  già aver perso il mister della stagione appena terminata Gennaro Pernice e quindi sono iniziate le ricerche per un nuovo mister con relative verifiche dell’attuale rosa.

In casa Terracina Calcio le uniche notizie ufficiali riguardano le conferme di Sergio Milo come allenatore,Giancarlo Condello come preparatore Atletico,Augusto Del Duca come preparatore dei portieri ed infine Tommaso Dei come Ds.Per il resto a giorni dovremmo conoscere altri movimenti in entrata ed eventualmente in uscita.

Nessuna novita’ in casa Procalcio Lenola a parte il probabile arrivo del tecnico Serafini ex Sermoneta e la partenza per altri lidi di Carlo Magliozzi.

Si  muove il Monte San Bagio del presidente Alessandro Maddaluna che dopo le conferme  riportate nelle settimane scorse sul nostro portale sta procedendo alle conferme di tutta la rosa della scorsa stagione che al 90% ha esperienza nel campionato di Promozione, dopodichè verra’ integrata con giovani di qualita’.L’unico sforzo economico che proverà a fare il presidente Monticellano sarà sara’ quello dell’ingaggio di una punta di esperienza vista che nelle prime gare di campionato non ci sara’ il bravo Luca De Simone in fased i rientro da un infortunio

in attesa di ripescaggio anche per la Ciociara Insieme Ausonia che gia’ ha messo mano alle conferma dei due bomber Mariniello e Caiazzo a cui va aggiunto il mister Gioia.La volonta immaginiamo e’ quella di migliorare il campionato di questa stagione in caso di campionato di promozione ma in caso di ripescaggio in eccellenza mantenere la categoria.

In 1^ categoria siamo rimasti ufficialmente con la formazione del Santi Cosma e Damiano allenata l’anno scorso da Mario Caneschi ,da verificare se rimarra’ lui alla guida e che campionato vorrà fare la società per la prossima stagione.

La Don Bosco Gaeta retrocessa in II^ categoria dopo la sconfitta nel play out sembra intenzionata a fare domanda di ripescaggio visto che le possibilità di tornare in 1^ categoria sono molto alte ,ma ci sono da decidere la gestione tecnica  ed il budget disponibile per la squadra per la prossima stagione.A giorni dovremmo sapere il tutto.

Non ci sarà in 1^ categoria il Città di Minturno di fatto fallita che viene rilevata dal Minturno 1936 che parteciperà al campionato di 2^ categoria .

 

 

 

 

 

 

 

Related posts

Leave a Comment