Catania scatta in testa insieme al Barletta. Sorridono anche Terracina e Sicilia

Estate, voglia di fantasia, il beach soccer esce dai binari del calcio a undici e ci regala una 2^ giornata della Serie Aon ricca di acrobazie e colpi ad effetto sulla sabbia finissima del Beretta Beach Stadium adagiato sul lido del Villaggio Arena Playa di Castellammare del Golfo. Uno scenario da cartolina ha fatto da sfondo alle evoluzioni dei protagonisti del girone centro-sud davanti alle telecamere che hanno trasmesso le gare di oggi in diretta su corrieredellosport repubblica.it e la pagina facebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti. Uno spot per far innamorare di questa disciplina coloro che ancora non la conoscono. Cataniaha fatto la voce grossa anche oggi come ieri, dopo i 13 gol al Licata ne ha rifilati otto ad un Napoli tutt’altro che arrendevole. Protagonista ancora una volta il campione del mondo brasiliano Bruno Xavier autore di una doppietta come Corosiniti. Per la seconda partita consecutiva a segno anche Fred, Palmacci, Ott e Zurlo. Il Barletta sale in vetta insieme agli etnei dopo aver battuto un coriaceo Licata. Per due tempi la gara è rimasta in equilibrio poi Riondino (due volte), Colella e Diella hanno fatto prendere il volo al sodalizio pugliese che ora può sognare. Combattuta fino all’ultimo istante Lamezia-Sicilia. Alla fine l’hanno spuntata i padroni di casa grazie alla doppietta del bomber d’esperienza Ardizzone. Curcio e Miceli (doppietta) a fine ripresa hanno riaperto il match chiuso da Tedeschi. Gara atipica quella tra Terracina ed Ecosistem Catanzaro con il match inchiodato sullo 0-0 per due tempi. A un giro di orologio dal termine della ripresa il portiere Eliott ha sbloccato la partita. A tre minuti dal fischio finale della gara Bagnara ha fissato il risultato finale sul 2-0 per i pontini che si sono subito rifatti dopo il ko della prima giornata.
La seconda giornata della tappa di Castellammare del Golfo ha confermato che il beach soccer è spettacolo all’ennesima potenza, uno sport bello fatto di sacrifici ed estro, in cui tutto si decide nel brandello di un attimo.

RISULTATI

1^GIORNATA
Venerdì 30 giugno
Canalicchio Ct-Terracina 4-3
Ecosistem CZ-Barletta 2-5
Napoli-Lamezia 6-1
Atletico Licata-Catania 0-13
Riposa: Sicilia

2^ GIORNATA
Sabato 1 luglio
Catania-Napoli 8-1
Lamezia-Sicilia 3-4
Terracina-Ecosistem Cz 2-0
Barletta-Atletico Licata 4-2
Riposa: Canalicchio CT

CLASSIFICA: 6 punti Catania, Barletta; 3 Napoli, Sicilia, Terracina, Canalicchio Ct; 0 Ecosistem Cz, Lamezia, Atletico Licata

PROGRAMMA GARE

3^ GIORNATA
Domenica 2 luglio
Napoli-Barletta* h: 11:30
Atletico Licata-Terracina h: 15:00
Sicilia-Catania* h: 16:30
Ecosistem Cz-Canalicchio Ct h: 17:45
Riposa: Lamezia
*diretta streaming su repubblica.it e corrieredellosport.it, sulla pagina Facebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti (Facebook.com/LegaDilettanti) e sul sito web ufficiale beachsoccer.lnd.it

Related posts

Leave a Comment