Presentazione al Bar Timeout di Cisterna dell’Eurobasket Roma

Si è tenuta questa mattina al Bar Timeout di Cisterna di Latina la presentazione ufficiale della nuova stagione sportiva dell’Eurobasket Roma. Presenti come relatori: Armando Buonamici (Presidente della società), Emilio Gisondi (Vicepresidente), Mauro Carturan (Sindaco di Cisterna di Latina), Davide Bonora (General Manager) ed Antonio Mangiola, Responsabile Marketing con cui si sono analizzate tutte le attività, estive e non solo, legate al territorio e la campagna abbonamenti.

“Ringrazio tutti. Sarò breve ma mi preme ringraziare il Sindaco Carturan e la Città di Cisterna perché ci stanno dando la possibilità di giocare a basket in una cornice meravigliosa” – il primo intervento di Armando Buonamici, Presidente dell’Eurobasket Roma – “Il nostro obiettivo è quello di cercare di coinvolgere il più possibile il territorio e dare una mano a sviluppare questo meraviglioso Sport”.

“Mi ricollego a quanto detto da Armando, nei ringraziamenti” – prosegue il Vicepresidente , Emilio Gisondi – “Abbiamo accettato con entusiasmo questa opportunità, trainati dall’entusiasmo del Sindaco e della Città di ospitare il nostro prossimo campionato di A2. Per noi è un momento importante, questo, perché una società di Roma viene a giocare qui, a Cisterna, in un palazzetto che possiamo a pieno titolo ritenere tra i più belli d’Italia e sicuramente della Regione Lazio. Di questo va dato merito all’amministrazione, oggi lo Sport non può continuare senza strutture ed organizzazione. Questo è quello che abbiamo trovato qui. Il nostro intento non è stare in città soltanto per giocare le partite ma è piuttosto quello di creare una sinergia forte col territorio, portare ed allargare i valori dello Sport. Il nostro DNA è quello del settore giovanile, la società vuole continuare ad investire sui giovani e la squadra quest’anno parte con le aspettative di avere un mix tra giocatori esperti e giovani. Qui ci sentiamo a casa, anche se siamo ospiti di questa amministrazione, e per noi questo è un grande vantaggio perché possiamo svolgere al meglio il nostro lavoro. Lanceremo delle manifestazioni importanti per legarci al territorio e siamo sicuri che il pubblico sarà vicino alla nostra squadra. Chiudo ringraziando Roberto (Monteriu, ndr) e tutti coloro che ci stanno ospitando e ci hanno voluto qui a giocare, tutti coloro che ci hanno aperto le porte, sono persone fantastiche. Ci auguriamo una stagione ricca di successi e di soddisfazione da vivere assieme”.

La parola passa al Sindaco di Cisterna di Latina, Mauro Carturan: “Vi ringrazio molto per le parole che avete speso, speriamo che tutto funzioni perfettamente come successo fino ad oggi. Per il Comune questo è un grande salto, in un movimento sportivo che sta crescendo sempre più. Anche la Pallavolo ha iniziato oggi le sue attività e mi auguro che tutto ruoti per il meglio. Basket, Pallavolo e Calcio, tutto iniziato quindici anni fa e riaperto recentemente con tanta passione. Qualche miracolo lo abbiamo fatto anche noi dell’Amministrazione. Vedo che l’Eurobasket sta organizzando abbonamenti e attività che spero possano fidelizzare la città e gli appassionati e portare pubblico per crescere assieme. Spero che la città vi sia amica, ho visto che c’erano rappresentanti delle società minori e questo è un motivo di grande piacere. È una gioia bellissima. Finché c’è questo Sindaco potete contare sulla condivisione delle forze, mi auguro sia un grande festa. Vi ringraziamo per aver scelto Cisterna perché questo ci fa onore e crediamo possa fungere da traino per tutta la nostra realtà. Sarò lì a fare il tifo per voi”.

“Qui a Cisterna abbiamo trovato un calore ed una disponibilità che non sono comuni” – spiega Antonio Mangiola, Responsabile Marketing della società biancoblu –  “Non siamo qui di passaggio, vogliamo rimanere per diverso tempo; tanto che stiamo organizzando numerose attività per il territorio. La prossima settimana il Sindaco e la sua giunta riceveranno una proposta, quella di portare il Comune di Cisterna di Latina in giro per l’Italia, al seguito di tutte le trasferte della prima squadra. Per esportare nelle principali città italiane tutte le eccellenze del territorio. Vogliamo ricambiare l’affetto ricevuto. Andremo in tutte le scuole per organizzare tornei ed attività,  sportive e di intrattenimento, non da ultimo l’High School Cup che già l’anno scorso abbiamo fatto partire. Con le scuole ed i settori giovanili organizzeremo delle esperienze al palazzetto e in queste settimane ci stiamo approcciando alle aziende locali per un aiuto reciproco. Per l’evento partita abbiamo previsto diverse attività, prima e durante sarà attivo un servizio mini-club nel quale i più piccoli potranno divertirsi e guardare la partita assieme. Dopo la partita ci sarà il “terzo tempo”, un aperitivo con gli amici del Bar Timeout con i ragazzi della squadra, per conoscersi e stare assieme attraverso un rapporto diretto. Negli intervalli e durante la pause ci sarà l’animazione della Fit Dance 2001 e delle sue ballerine. Insomma, il pacchetto di intrattenimento è completo e stiamo lavorando col volley per cercare di fare un abbonamento unico ad un prezzo particolarmente agevolato con il quale sarà possibile vedere ogni settimana lo Sport al Palasport, che sia basket o pallavolo. Gli abbonamenti prevedono una scontistica importante per tutto il territorio di Cisterna, con 70 euro si vedono 16 partite e prenotando entro l’8 addirittura 18.  Speriamo di divertirci assieme e vi aspettiamo al Palasport Cisterna di Latina”

“Conoscevo poco questo territorio ma mi è bastato vedere l’entusiasmo del Presidente e toccare con mano questa realtà per convincermi al 100% di questa scelta” – conclude Davide Bonora, GM dell’eurobasket Roma – “Vogliamo volare bassi e partire con un profilo diverso, ma siamo altrettanti convinti e carichi che la squadra potrà fare bene e siamo convinti che una delle chiavi della stagione sarà l’empatia che troveremo col pubblico di Cisterna e con la gente che riusciremo a richiamare al Palazzetto con i risultati e l’impegno, perché il basket non è solo schiacciate e tiri da lontano ma anche difesa e vittorie in una partita tirata, a punteggio basso. Su questo lavoreremo. Un altro segnale positivo è trovare, al 20 di agosto, l’interesse che Cisterna sta dimostrando nei nostri confronti. Restiamo terra-terra e tutto quello che varrà sarà guadagnato e festeggiato. Le premesse sono ottime, ci vediamo per la Supercoppa”.

Related posts

Leave a Comment