U20 ELITE. HARAKIRI BASKET SERAPO, LE STELLE MARINE RINGRAZIANO.

Sarà l’aria natalizia che si respira nella città del Golfo, sarà la poca sufficienza con cui i ragazzi biancoverdi, forti degli ottimi tre quarti giocati, con cui hanno approcciato l’ultimo quarto, fatto sta che dopo una gara giocata alla grande per 35 minuti, il Basket Serapo esce sconfitta con il punteggio di 63-61 nella gara che la vedeva contrapposta alle Stelle Marine Ostia.
Come detto nulla da eccepire pe r 35 minuti ai ragazzi allenati da Coach Cianciaruso, tatticamente padroni del campo ed anzi poco cinici a sfruttare la mole di gioco sviluppata: il +10 al 30′ con l’inerzia dalla loro parte faceva pronosticare ad un risultato diverso. Non è stato così; la stanchezza delle rotazioni corte rispetto agli avversari avrà giocato la sua parte importante ma comunque il breack ospite è arrivato grazie a palle perse banali ed ad un nervosismo eccessivo visto l’andamento della partita.
Ci si augura che si imparerà da questi errori per crescere e disputare un campionato all’altezza cercando di recuperare al meglio gli acciaccati e gli assenti per infortunio.
BASKET SERAPO – STELLE MARINE OSTIA 61-63 (20-19;36-33;53-43)
BASKET SERAPO: Valente 20, Pesigi, Antetomaso 16, Lanisto,Giannetti 11, Di Biase 3, Reale 6, Cassio 5, Marzano. Coach: Cianciaruso ; Ass: Parrotta
STELLE MARINE OSTIA: Borioni, Longo, Caracci 1, Ricciardi, Vivandi 6, Pasquali 27, Bedetti 10, Tiraterri 15, Savarino 2, Tosi Brandi, Nanuzzi, Postiglione 2. Coach : Volpe
Ufficio Stampa Basket Serapo ’85

 

Related posts

Leave a Comment