RESCISSIONE CONSENSUALE CON ANTHONY MILES.

Eurobasket comunica che, a seguito della richiesta del giocatore Anthony Miles di rientrare negli Stati Uniti per motivi personali, la società, visti gli ottimi rapporti e la stima reciproca con l’atleta, ha concesso allo stesso di lasciare la squadra.

Nell’augurare ad Anthony le migliori fortune, personali e professionali, la società è già al lavoro per la sostituzione con un giocatore di pari livello.

Related posts

Leave a Comment