il Real Caffè/Moka Sirs riparte da Ostia. La palleggiatrice Sara Stagni sarà a disposizione di coach Casalvieri

SABAUDIA (17/1/2020, ufficio stampa) – Sarà un sabato di fuoco per il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia che farà visita in casa della capolista Ostia Volley Club. La formazione pontina del presidente Alessandro Pozzuoli, dopo la sconfitta della scorsa settimana con il Labico, torna in campo nel match valido per la dodicesima giornata del campionato di pallavolo femminile di serie C. A Ostia il Sabaudia avrà la possibilità di far scendere in campo anche Sara Stagni, palleggiatrice classe 2000 che darà il suo contributo anche in partite ufficiali alla squadra allenata da coach Daniela Casalvieri. “Ringraziamo la Giò Volley Aprilia che ha permesso all’atleta di fare questa esperienza con noi, la sua volontà era forte in questo senso, in un percorso in cui anche la Virtus Latina ha svolto un ruolo importante” ha chiarito il presidente Pozzuoli. Il Sabaudia, dopo un avvio di stagione negativo, sta attraversando una fase di miglioramento seppur con qualche scivolone, l’ultimo quello con il Labico (in tre set: 16-25, 17-25 e 15-25) che ha visto Miatello e compagne subire la maggiore qualità delle avversarie. Ma il Sabaudia Pallavolo una sua vittoria l’ha comunque ottenuta, fuori dal campo, visto che durante il match con il Labico sono stati raccolti fondi da parte del pubblico e dello staff della squadra per la lotteria solidale in favore di Fabio Carlesso. “Stiamo parlando di papà di due bambini che a causa della meningite ha perso gli arti superiori e inferiori e che dovrà subire l’impianto di alcune protesi molto costose” ha concluso il presidente Pozzuoli. Nell’ultima uscita casalinga è stato protagonista anche il settore giovanile Omnia Motor Sabaudia Pallavolo con la presenza delle squadre giovanili che hanno sfilato sul campo a metà partita strappando applausi.

 
Nella foto Sara Stagni


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo

Related posts

Leave a Comment