Lazio Tv Futura Terracina nella tana della capolista

Riprende da Roma in casa della Virtus, il cammino di Lazio TV Futura Terracina nel Campionato di Serie C. Prende il via il girone di ritorno e per le futurine c’è subito la regina del girone A, ancora imbattuta e che sta ingaggiando un appassionante duello con Ostia per la vittoria del Campionato. Del resto la formazione romana non ha mai fatto mistero di voler ritornare in B2. Dal canto loro le atlete di Mario Milazzo sono al terzo posto e guidano per così dire, l’altro campionato, quello che consegna altri tre posti play off. La squadra terracinese ha vissuto alti e bassi soprattutto nell’ultimo scorcio del girone di andata, ma ha sempre mosso la classifica e questo conferma anche la crescita mentale di Droghei e compagne che, va ricordato, compongono un roster che ha appena 19 anni di media. Il successo per 3 a 0 sul campo del Tor di Quinto nell’ultima gara d’andata consente alle terracinesi di andare a giocare senza particolari pressioni in casa della prima in classifica, consapevoli anche del divario tecnico che c’è tra le due squadre. Nonostante la pausa, le futurine si sono allenate in maniera costante e questo può essere un vantaggio. Saranno tre mesi importanti con l’aggiunta del doppio impegno di Coppa Lazio che vedrà la Futura Terracina ospitare Mentana e poi rendere visita all’Italo Svevo. Nel frattempo volge al termine la prima fase dei campionati giovanili regionali. L’Under 18 chiuderà probabilmente al quarto posto, una posizione importante per poi cercare di vincere due gare nel tabellone e quindi conservare la categoria. L’Under 16 è desiderosa di cambiare passo per affrontare la seconda fase in maniera determinata. Chiusa la prima parte di stagione, i gruppi Under 14 e Under 13 attendono la composizione dei gironi di Coppa Primavera Under 13 e Under 16, mentre sono sulla rampa di lancio anche i tornei Under 12 Pro e Mini. Infine, domenica alle 17.00 si parte anche con il girone di ritorno in Prima Divisione. Le ragazze di Gigi Renna, seconde in classifica e con la salvezza ormai in tasca, ospitano Nettuno, altra occasione per rafforzare il bagaglio d’esperienza.

Related posts

Leave a Comment