L’under 18 maschile della Serapo Volley Gaeta ha vinto contro la Sud Pontino Pallavolo per 3 a 1

Sette diavoli scatenati della Serapo Volley Gaeta hanno avuto ragione sul campo contro una formazione, quella dell’under 18 maschile della Sud Pontino Pallavolo praticamente in formazione completa. Strano a dirsi che una squadra con minori rotazioni in campo abbia avuto ragione di una squadra numericamente superiore. Ma, al di la dello stupore, che nello sport ci può sempre stare, bisogna dire che è stata veramente una bella partita, molto avvincente, con fraseggi lungi, palla che per toccare palla ci volevano almeno un due – tre minuti, ma che alla fine hanno visto trionfare i ragazzi allenati da coach Barboni. Certo, vedere perdere i tigrotti azzurri della Sud Pontino fa sempre un certo effetto, ma complice qualche errore di troppo, i tre punti sono scappati rimpinguando il bottino in classifica della squadra gaetana che, con un turno di anticipo, vince il campionato provinciale dell’Under 18 maschile e passa di diritto a disputare la seconda fase regionale. Un pò di amarezza da parte dei ragazzi guidati da Roberto Ciufo, che comunque hanno ben figurato in questo campionato a sei squadre, ma la strada è quella giusta, un pò più di concentrazione mentale e già l’anno prossimo questi ragazzi, che hanno due superschiacciatori come Crolla ed Acquaviva, e con la crescita degli altri ragazzi, sarà difficile veramente batterli. Il prossimo turno la Serapo dovrà andare a Latina Scalo, mentre per la Sud Pontino Pallavolo l’agevole impegno casalingo contro la cenerentola di questo torneo giovanile Pallavolo Sabaudia.

Serapo Volley Gaeta: Barboni 18, Negroni 14, Muto (Libero), Sinopoli (Capitano) 25, Illiano 20, Terragno 6, Di Vita 16. Allenatore: Filadelfo Barboni

Sud Pontino Pallavolo: Acquaviva 27, Crolla 30, Franzini 12, Leanza, Spada 11, Valerio , Ambrosino, Sassone 2, Dika (Capitano) 1, Corsaro (Libero), Careddu. Allenatore: Roberto Ciufo

Arbitro: Luigi Magliozzi di Gaeta

Parziali: 25 – 19, 24 – 26, 25 – 19, 25 – 19

 

a cura della Sud Pontino Pallavolo – foto di Pietro Zangrillo

Related posts

Leave a Comment