Serie B2F-gir. H – Volley Terracina affonda a Viterbo.

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE B2
3° PARTITA DI RITORNO DEL 22/02/2020

VBC POLISTAMPA VITERBO – VOLLEY TERRACINA = 3 – 1
(25-13; 25-13; 21-25; 26-24)

VITERBO: Marinelli 2, Ippoliti 5, Morri 2, Rossi 15, Caporossi, Catalani,
Capotosti 23, Pasquali, Di Valerio 16, Andreani (L1). n.e. Guerrini,
Pierini, Macari. 1° all. Iacovacci, 2° Perinzano
VOLLEY TERRACINA: De Bellis 20, Carrisi 7, Tiraterra 9, Massa 2, Frate,
Dalia 5, Polverino 6, Soldati (L). n.e. D’Angelo, Panella. 1° all. Rizzi.
Arbitri: Restaino, Pardo.
Viterbo: Bv 11, Bs 7, M 5
Terracina: Bv 7, Bs 8, M 2

La gara che doveva significare per la Volley Terracina la risalita per
cercare di raggiungere posizioni di classifica più tranquille, si è invece
rivelata come una vera e propria Waterloo per le ragazze bincocelesti, che
dopo un avvio shock, praticamente inesistenti in campo nei primi due set,
hanno poi saputo reagire ma quando oramai era troppo tardi. Viterbo ha
meritato la vittoria per quanto visto in campo, approcciando meglio al
match ed avere una certa continuità per tutta la gara.
Avvio davvero da incubo per Terracina che va subito sotto 5-0 e successivo
10-4, con le viterbesi davvero agguerrite e determinate che anche negli
scambi seguenti continuano a bucare la difesa biancoceleste, con il
tabellone che segna 15-8 e portando la squadra di casa a giocare con una
certa tranquillità le fasi finali del set, vincendo con un comodo 25-13
ottenuto in pochi minuti.
Set successivo e fotocopia del primo, la reazione del Terracina che si
attendeva non arriva in modo convincente, Viterbo nuovamente avanti nei
primi scambi, 5-2 e 10-7, trascinata da una Capotosti immarcabile,
Terracina prova a rimanere attaccata alle avversarie ma a metà set si
scioglie nuovamente, infatti sul 15-10 Viterbo, subiscono un parziale,
10-3, che le tramortisce, troppi gli errori sia in fase di costruzione che
in attacco, consegnando nuovamente il set in mano alle padrone di casa con
punteggio identico al primo, 25-13.
Forte del doppio vantaggio, Viterbo inizia il terzo set, mentre Terracina
è costretta a giocarsi il tutto per tutto, ma l’inizio non è molto
incoraggiante, sotto nuovamente 5-3 e 10-5 nelle prime fasi,
fortunatamente reagiscono in maniera decisa, tornano sotto e recuperano
con il capitano DeBellis a suonare la carica: a metà set le distanze sono
ridotte 15-11 mentre trovano poi la parità sul 19-19. Viterbo accusa il
colpo e perde un po’ di lucidità, Terracina ne approfitta e piazza la
zampata vincente che le proietta verso la conquista del set che avviene
sul 25-21.
Il quarto set diventa decisivo per la Volley Terracina che purtroppo come
gli altri inizia all’inseguimento, subito sotto 5-2 e più avanti 10-7.
Sembra che Viterbo abbia più birra in corpo e gli scambi seguenti lo
confermano, quando la forbice tra le due squadre si allarga a favore delle
padrone di casa, 15-10 e avvicinandosi al finale di set, 20-16: qui però
avviene la reazione prepotente del Terracina per un ultimo disperato
assalto, infatti le biancocelesti fanno punti a ripetizione raggiungendo
la parità sul 24-24 ma proprio sul più bello, forse un po’ scariche,
cedono ai vantaggi il set e l’intero incontro alle padrone di casa, che
vincono 26-24.

Silvio Bagnara
Ufficio Stampa
Volley Terracina

Related posts

Leave a Comment