CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTO SULLO SVOLGIMENTO DEI CAMPIONATI DI HANDBALL

In riferimento alla situazione della infezione da Coronavirus, nel prendere atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato nella giornata di ieri che dispone, tra le altre, la sospensione dell’attività didattica di scuole e università in tutta Italia fino al 15 marzo, la Federazione Italiana Handball ha stabilito di volersi adeguare a tale normativa data la stretta correlazione tra la propria attività e le strutture scolastiche nazionali.

SOSPENSIONE DEI CAMPIONATI DI AREA

A questo proposito, fino al 15 marzo prossimo è sospesa l’attività sportiva di tutti i campionati di area (Serie B e giovanili). È delegata ai Responsabili di Area ogni ulteriore decisione in ordine ad attività agonistiche e di selezione degli stessi organizzata nel medesimo periodo.

La FIGH rende noto che tale decisione si è resa necessaria in continuità con il senso di responsabilità che deve necessariamente essere alla base di ogni azione intrapresa in queste ore e che l’unico fine è quello di garantire la tutela dei propri tesserati, in linea con quanto disposto dal Governo.

GARE A PORTE CHIUSE PER I CAMPIONATI NAZIONALI

Relativamente ai Campionati Nazionali di Serie A1 e Serie A2 maschili e femminili, sempre in ottemperanza alle disposizioni del DPCM del 4 marzo, la disputa delle gare avverrà esclusivamente a porte chiuse fino al prossimo 3 aprile.

Download DPCM – 4 marzo 2020

Related posts

Leave a Comment