Pallavolo A2 Femminile, la minturnese Ilaria Durante confermata con la Megabox Blu Volley Vallelunga Pesaro: ma in A2 Femminile.

[PALLAVOLO A2 FEMMINILE ILARIA DURANTE]

E’ la prima minturnese ad approdare in un campionato di Pallavolo A2 Femminile, merito della sua umiltà, intelligenza e il duro lavoro.

Questa è Ilaria Durante, palleggiatrice 2003 di S.Maria Infante (frazione di Minturno, LT) di 1,79 cm. che è stata confermata con la Megabox Vallelunga Blu Volley Pesaro Ma non in B1 gir.C, bensì in A2 causa la rinuncia all’A2 del Volleyrò Casal de Pazzi (vincitrice del girone e “titolare del cartellino” della santamariana).

Ecco le parole di Ilaria Durante.

“È stato un anno bello intenso. Si è via via creato un bel gruppo, ci siamo unite e prima dello stop per il virus stavamo giocando benissimo. In ogni caso è stata un’esperienza molto bella e formativa, la società ha creato un ambiente molto accogliente e l’allenatore mi ha dato tanta fiducia. Sono molto contenta di restare, da me pretendo sempre il meglio. E quest’anno, in A2, troverò tante atlete più esperte di me che mi aiuteranno a migliorare e a crescere ancora. Mi piace sognare, non voglio fermarmi!”.

Ecco Fabio Bonafede (Allenatore Megabox).

“Ilaria sarà di nuovo con noi per darci una mano a completare la squadra. Di lei apprezzo prima di ogni altra cosa lo spirito di sacrificio e la cultura del lavoro. Se fossimo rimasti in B1 le avrei suggerito di fare un altro tipo di esperienza, ma questa stagione di A2 per lei può essere un’occasione di crescita molto importante sia dal punto di vista tecnico che professionale. Da lei mi aspetto entusiasmo e impegno: e poi si vince in dodici, non in sette, e noi abbiamo bisogno di tutte”.

Ilaria Durante, papà di Avetrana (TA) e mamma di S.Maria Infante di Minturno, inizia a giocare con la Pallavolo Minturno fino ad arrivare in Under 12 nel ruolo di schiacciatrice e centrale.

Nella stagione 2014-15, vince il campionato di 1° Divisione Femminile “Latina” con la Pallavolo Minturno B: quindi già a 11 anni arriva il 1° titolo in “Prima Squadra”.

Ai Giochi Sportivi Studenteschi, nella Corsa Campestre, partecipa alla Coppa Speranze FIAT “bi-provinciale” (provincia di Latina e Frosinone) con l’I.C. Minturno (insieme delle Scuole Medie: “Antonio Sebastiani” di Minturno, “Pietro Fedele” di Marina di Minturno e “Angelo De Santis” di Scauri). Nella Categoria “Scuole Medie”, è 10° con la Femminile e 8° in Supercoppa (Classifica a squadre, sommando Femminile e Maschile) nella gara svolta a Cassino lunedì 11\5\2015. Calcolando che erano 26 scuole, è un buon risultato, specie se sono stati la seconda scuola della provincia di Latina.

Tornando nella pallavolo, nell’Agosto 2015 fa un provino col Volleyrò e molti rimangono sorpresi dalle sue doti.

Quindi, nella stagione 2015-16, gioca in Under 13 col Volleyrò (in prestito) da palleggiatrice, vincendo i titoli di domenica: il Provinciale Roma al Palasport “Francesco Coscia” di Grottaferrata il 13\3\2016 e il Regionale Lazio al Pallone Tensostatico ad Aprilia (LT) il 12\6\2016.

Del resto, gioca dall’Under 14 all’Under 18 Provinciale e in serie D gir.C con la Pallavolo Minturno B. Proprio in serie D, indimenticabile fu sabato 24\10\2015. Nella gara, Minturno B-Ostia Volley Club B, entra nel 2° set sul 15-22 e fa un secco 10-0 di parziale. Alla fine, vinceranno le ostiensi per 2-3, ma questo sarà il primo punto “strappato” dalla Pallavolo Minturno al club del Litorale romano nella storia della pallavolo “indoor”.

Dal 2016-17, è col Volleyrò Casal de Pazzi a titolo definitivo e si trasferisce definitivamente a Roma. Gioca in Under 14 e serie D gir.A. In Under 14 è Campione Regionale e 4° alla Fase Nazionale a Mogliano Veneto \ Preganziol (TV) dal 16 al 21\5\2017 e in serie D raggiunge la salvezza ai Play-Out.

L’annata eccezionale fu quella del 2017-18 dove gioca in B2 gir.G col team B e in Under 16. A scuola, si iscrive all’Istituto di Istruzione Superiore “Antonio Pacinotti – Archimede” di Roma. E’ un insieme di Liceo Scientifico (Sportivo e Scienze Applicate) e Istituto Tecnico: il ramo scelto è quello Sportivo. E, le specialità dove eccelleva era Tiro a segno, carabina e Pistola aria compressa (l’essere umile porta poi ad essere geni….).

Poi, varie le convocazioni in CQP e CQR (Centro Qualificazione Territoriale: Provinciale e Regionale), ovvero le rappresentative Provinciale e Regionale. Ma già sotto età di 2 anni (il talento lo si notava…).

L’1\11\2017 vince il “3° Trofeo Lazio – Città di Roma” sia di Under 16 e che di serie B. E’ una sorte di Coppa Lazio tra teams di B1 e B2 della Regione Lazio. Poi, il 27 e 28\1\2018 c’è la vittoria al “7° Trofeo Terme- Abano Montegrotto, Memorial Gianni e Doriana Campesan” ad Abano Terme e Montegrotto (PD) che è uno dei più importanti tornei nazionali che “prepara” i teams alle Fasi Nazionali con partecipazione dei migliori clubs in Italia. Domenica 13\5\2018 è Campionessa Regionale U16 ed ha contribuito al titolo di U18 Regionale. Nonché, varie volte convocata nella CQR Lazio.

Dopo che in B2 gir.G arriva al 5° posto finale, ecco lo scudetto in Under 16 con soli 2 set persi, svolto dal 29\5 al 3\6\2018 a Bazzano (BO).

Nel 2018-19, gioca sia in B2 gir.G (5° posto finale) che in B1 gir.D.

In primis, è Campione Regionale al Volley Scuola Trofeo Acea (Giochi Sportivi Studenteschi delle migliori scuole di Roma in cui ci sono le più forti giocatrici del Lazio e non solo) nella categoria “Open Femminili”. E, nei campionati FIPAV, in Under 16 e in Under 18.

Nelle Fasi Nazionali, in Under 16 c’è un 3° posto ad Amatrice (RI) dal 28\5 al 2\6\2019.

Dal 2019 è col club di Vallefoglia (nell’entroterra: a 20 km. da Pesaro) in B1 gir.C, in prestito dal Volleyrò.

E’ figlia e nipote d’arte.

Papà Michele, schiacciatore ’69, militò in vari teams pugliesi e giocò nella Serapo Volley Gaeta nella C Maschile. Gli zii (fratelli della mamma Donatella Russo) anche erano buoni atleti: Fabio nel calcio, classe ’77 militò sia nell’S.S. Minturno che nell’Associazione Sportivo Pescatori Minturno (ASP) ed aveva la fascia di capitano.

L’altro fratello Luca, schiacciatore ’80, con la Pallavolo Minturno B tra il 1998 e il 2000 vinse anche il campionato di 1° Divisione.

Curiosità. Vari i minturnesi che sono arrivati ai massimi campionati nazionali (campionato FIPAV, Giochi Sportivi Studenteschi, giovanili o prima squadra).

Scuole del Comune di Minturno ai Giochi Sportivi Studenteschi.

Scuole Medie Statali del Comune di Minturno: “Antonio Sebastiani” di Minturno – “Angelo De Santis” di Scauri, “Pietro Fedele” di Marina di Minturno. Ai Giochi Sportivi Studenteschi, nel 2007-09, dopo aver vinto il titolo provinciale e Regionale, conquistano un doppio 8° posto: nel 2007-08, disputatasi nel Golfo di Gaeta e con sedi di gioco a Formia e Gaeta, col “blocco” ’94 e ’95 e, nel 2008-09 a Tecchiena di Alatri (FR) e Frosinone col blocco ’95 e ‘96.

Il Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” di Marina di Minturno (LT), ma nel Beach Volley 2×2 Femminile: dopo esser stati Campioni Provinciali e vice Campioni Regionali, conquistano il 4° posto a Manfredonia (FG) tra fine Maggio e inizio Giugno 2013 con atlete come Chiara Trocciola, Alessandra Vindice (entrambi ’98) e Alessandra Vozzolo (’97).

La famiglia De Paola: Antonio De Paola, schiacciatore ’88 di Minturno (LT). Anche ex-Club Italia. Col Trentino Volley (2008-09, A1) vince la Champions League. Nel Beach Volley, Campione d’Italia U21. Papà Paolo, classe ’58. Dopo aver vinto il campionato di B1 Maschile col S.Giuseppe Vesuviano Volley (NA), milita in A2 negli anni ’80. Ex-Naz. Italiana Militare e compagno di squadra di un certo Andrea Lucchetta (Campione del Mondo con la Naz. Italiana ai Mondiali di Brasile 1990).

Antonietta Di Russo, professoressa di Scauri e residente a Terracina. Nel 2009-10, con l’I.C. “Don Lorenzo Milani” di Terracina, Campione Provinciale e Regionale e 3° alla Fase Nazionale nella categoria “Allieve” (U14) e svoltosi a Chianciano Terme e Montepulciano (SI).

I cugini Davide Pasquale Moretti e Franco Penitenti, classe ’93. Rispettivamente, palleggiatore e schiacciatore. Con la Pallavolo Minturno, militarono sia in C che nelle giovanili. Nel 2007-08 (precisamente, estate 2008), furono Campioni d’Italia nelle “Kinderiadi-Trofeo delle Regioni” col CQR Lazio Maschile.

In più Davide Pasquale Moretti fu convocato in A2 col Perugia Volley quando militava nelle giovanili del club umbro.

Ecco i “non minturnesi” che prima hanno vestito la maglia rossoblù e poi sono andati in serie A.

I F.lli Rossini (di Formia).

Salvatore, libero ’86 e definito il più forte libero del Mondo o “Ministro della Difesa”. Dal Sud Pontino Formia (allenato da Peppe Costigliola), poi Pallavolo Minturno, Volley LT, Volleyball Aversa, CUS CT, Agors Volley Sora, Cortona Volley, Pallavolo Città di Castello (A2), Gabeca Pallavolo Monza, Top Volley Andreoli LT, Modena Volley con Coppa Italia nel 2014-15, Triplete Italiano (Scudetto, Coppa Italia e Supercoppa Italia nel 2015-16 e Supercoppa Italia nel 2018-19). Ora Trentino Volley. In Naz. Italiana, vari argenti e bronzi: come l’argento alle 31° Olimpiadi di Rio de Janeiro (Brasile). Ma anche miglior libero della World League 2014.

Luca, libero ’91. Ex-Pallavolo Minturno (C e giovanili) e poi con l’M.Roma Volley (giovanili e A2) nel 2008-10 (nel 2008-09, solo giovanili). Nell’ultimo anno, vittoria dello Scudetto e Coppa Italia. Nel 2018-19, preparatore Atletico della Naz. Israeliana Femminile. Nel 2019-20, Preparatore Atletico prima del VolAlto Caserta e, da Gennaio 2020, dello Scandicci Volley (FI).

Miriam “El Tanque de Eboli” D’Arco, opposto ’95 di Eboli (SA). Ex-Pallavolo Minturno (B2 gir.H) nel 2017-18, Assitec 2000 Sant’Elia Fiumerapido (FR: B1 gir.D) nel 2018-19 e P2P “Polisportiva Due Principati” Baronissi (A2) nel 2019-20. Laureata in ISEF, è anche coach giovanile.

Nella provincia di Latina, vari sono state le rappresentanze: singoli club maschili e femminili dalla prima squadra alle giovanili, Scuole (Medie, Superiori o Università), singole giocatrici o giocatori in tutta Italia. E, anche nel Beach Volley maschile e femminile.

IN FOTO: Ilaria Durante con la maglia della Megabox Vallelunga del 2019-20.

ALDO CONTE

Related posts

Leave a Comment