#Letteraaperta agli Amministratori del #ComunediGaeta!

#Richiesta di intervento ripristino Campo San Carlo.

Alla cortese attenzione di

Sindaco Comune di Gaeta
Dottor Cosimino Mitrano

Presidente Consiglio Comunale di Gaeta
Sig.ra Giuseppina Rosato

Vice Sindaco Comune di Gaeta
Sig. Angelo Magliozzi

Assessori tutti
Comune di Gaeta
Sigg.: Lucia Maltempo, Felice D’Argenzio, Teodolinda Morini, Alessandro Martone

Consiglieri tutti Comune di Gaeta
Sigg.: Luigi Coscione, Gianna Conte, Cristian Leccese, Gennaro Dies, Katia Pellegrino, Marco Di Vasta, Maurizio Casa, Raffaele
Matarazzo, Pietro Salipante, Luigi Marzullo, Massimo Magliozzi, Franco De Angelis, Luigi Gaetani, Gennaro Romanelli, Emiliano Scinicariello

Dirigenti di settore Comune di Gaeta
Dott.ssa Annamaria De Filippis

Delegato allo Sport Comune di Gaeta
Sig. Luigi Ridolfi

La Pgs Don Bosco Gaeta con il presente comunicato esterna tutta la sua preoccupazione per la ripresa a breve degli allenamenti calcistici e gare presso lo Stadio Riciniello. I protocolli da adottare e le misure preventive anti contagio Covid in vigore andranno a rendere ancor più problematiche le attività delle società calcistiche che usufruiscono di detto spazio, da qui l’esigenza nell’immediato di avere altri spazi disponibili alternativi.

Ad occhio e croce saranno circa #500 e oltre i tesserati che a breve, in base alle disposizioni federali e governative, si riverseranno ed avranno bisogno del suddetto impianto. Un numero di accessi che con i nuovi protocolli di sicurezza renderà difficile il normale svolgimento continuativo dell’attività calcistica soprattutto di allenamento e maggiormente nel mese di settembre quando le preparazioni ai vari campionati vedranno squadre allenarsi ogni
giorno.

Avevamo segnalato da tempo tale necessità e suggerito all’Amministrazione Comunale, anche se di fatto non era necessario poiché perfettamente a conoscenza di tal sovraffollamento del Riciniello, di rimettere in pristino stato il Campo San Carlo, in questo momento di assoluta fondamentale necessità.
La natura giuridica del bene (demanio marittimo gestito dall’Autorità
Portuale di Civitavecchia in concessione al Comune di Gaeta) sembrerebbe ostacolare qualsiasi investimento durevole nel tempo sul citato impianto, da sempre campo sportivo storico del quartiere Spiaggia. Diventa necessario ed improrogabile quindi un incontro tra il Comune di Gaeta e la citata Autorità Portuale di Civitavecchia, magari dopo aver ascoltato congiuntamente le esigenze delle società sportive locali, avente quale unico scopo la ricerca di una intesa amministrativa che comporti la possibilità di rimettere in funzione e al più presto possibile tale impianto, impianto dal quale dipende anche il futuro sportivo, I sogni, di molti, tantissimi giovani gaetani.

Non riduciamoci all’ultimo momento a ridosso inizio attività, facciamo sì che invece si trovino soluzioni adeguate e definitive sul piano dell’utilizzo pratico e amministrativo di questo bene sportivo, anche alla luce della recente importantissima riproposizione del Bando Sport e Periferie 2020 da parte del Ministero dello Sport http://www.sport.governo.it/…/sport-e-periferie-2020/bando…/ o funzionale alla contrazione di mutui pluriennali a tasso zero con il Credito Sportivo https://www.creditosportivo.it/banditassozero.html.
Sarebbe bello, necessario, importante una convocazione del Consiglio Comunale per discutere sulla problematica evidenziata e sullo sport cittadino in generale, trovare soluzioni e reperire
fondi.
Il Covid ha cambiato e cambierà tante abitudini e tante forse ne cambierà ancora nel tempo, ma non cambierà quella sana abitudine allo sport che è innata nei giovani della nostra splendida città.Grazie a tutti.

Il Presidente Antonino Arena Pgs Don Bosco Gaeta Asd

Foto archivio storico Pgs

 

 

Related posts

Leave a Comment