Futsal :Zona Pontina In Elite con un blocco collaudato

Prima squadra e giovanili avanti insieme ripartendo dallo zoccolo duro. Aversa, Targa e Moscato al centro del progetto giovanile rossoblu con un occhio verso la C2

Ogni giorno che passa è una pagina nuova da scrivere nella storia della Zonapontina. In attesa dell’ufficialità dei ripescaggi in C2 e Under 19 d’Elitè la società rossoblu continua a lavorare sulle basi sulle rose a disposizione di mister De Angelis. Puntellare senza farsi prendere dalla fretta è stato da subito il diktat dei dirigenti partendo da conferme importanti, sia in prima squadra che in Under 19. Proprio nella formazione giovanile, dopo l’annuncio di alcuni nuovi arrivati, è il momento delle conferme a partire da Simone Aversa, Andrea Targa e Samuele Moscato. “Tre ragazzi che hanno fatto parte di un gruppo importante – ha affermato il presidente Stefano Scala – e non saranno le uniche conferme. Con Sanavia, Napolitano e Turetta abbiamo sempre dato un peso particolare alle giovanili ed in particolare a questo gruppo. Personalmente mi sento molto legato a ragazzi che hanno dimostrato tanto sia nei confronti della società che dei loro compagni e non parlo solo di campo. Crescere insieme a loro è il nostro obiettivo ed è per questo che le porte della prima squadra non saranno mai chiuse a nessuno anche se è chiaro che ci vorranno pazienza, dedizione, impegno e nulla sarà regalato”.

AVERSA – La passata stagione è stata emozionante e sorprendente perché molti di noi erano all’esordio assoluto nel calcio a 5. L’emergenza Covid non ci ha permesso di chiudere sul campo ma nonostante questo siamo vicini all’obiettivo Elitè. Ripartirò con un nuovo allenatore, nuovi compagni e con la possibilità di giocarmi qualche carta anche per la prima squadra. L’obiettivo sarà quello di fare il meglio, la società è serie e formata da persone di grande dedizione, serietà e professionalità. Dobbiamo dare tutto per questa maglia, i risultati poi li vedremo alla fine della stagione.

TARGA – Sono felicissimo di continuare quest’avventura con questa società. Lo scorso anno abbiamo fatto un campionato pazzesco e mi fa piacere che gli sforzi fatti siano serviti per ritargliarci un posto nel campionato d’Elite di quest’anno. Sono sicuro che con il gruppo che si sta formando avremo tutte le carte in regola per fare bene in un girone molto più impegnativo rispetto a quello dello scorso anno.

MOSCATO – Affronterò questa stagione come sempre: con serenità, determinazione e voglia di giocarmi sempre tutto con tutti. Sapere di poter far parte anche della prima squadra è importante, il momento che sarò chiamato in causa spero di farmi trovare preparato. Questa possibilità mi rende felice segno di fiducia da parte di una società che mi sta facendo crescere in campo e fuori. Qui c’è margine di crescita per un ragazzo come me, questa è una società che ti fa tornare la voglia di divertirti e di metterti alla prova con te stesso. Sono felicissimo di far parte ancora di questa famiglia e spero di poter crescere con mister De Angelis.

Ufficio Stampa

Related posts

Leave a Comment