HC BANCA POPOLARE DI FONDI ATTESA DAL SIRACUSA

Seconda trasferta consecutiva per l’HC Banca Popolare di Fondi che, in vista della 4a giornata del campionato Serie A Beretta, è attesa dal Teamnetwork Albatro.

La compagine siciliana, tornata nella massima serie dopo due anni, è reduce dalla sconfitta casalinga nel recupero della 2a giornata contro il Conversano. Come i fondani, anche gli aretusei sono ancora fermi a quota zero in classifica e, il match di domani, risulta già decisivo: Siracusa, che gioca in casa, ha l’obbligo di far propria l’intera posta in palio; l’HC Banca Popolare di Fondi ha l’obiettivo di smuovere la classifica.

Il roster bianconero non è cambiato molto rispetto alla stagione scorsa. Agli italo-argentini Vanoli e Cuello e ai giovani Sortino e Lo Bello, sono stati affiancati giocatori di grande esperienza come il forte portiere italo-argentino Grande, il tiratore e forte difensore montenegrino Bobicic, il talentuoso centrale portoghese-argentino Cañete e l’ala destra Pola. Altro talento di casa è l’ala sinistra Vinci, al quale il club rossoblu fa un grande in bocca al lupo di pronto recupero, a seguito del brutto infortunio accorso a fine agosto.

In casa HC Banca Popolare di Fondi ci si è allenati nel migliore dei modi, provando diverse soluzioni difensive e affinando la conoscenza reciproca dei ragazzi a disposizione di mister Giacinto De Santis. Per la trasferta siciliana è recuperato al 100% l’ex di turno Nestor Pennacchio, mentre restano ancora da valutare le condizioni del terzino Arena.

“Siracusa è un’ottima squadra con diversi giocatori di buon livello, credo meritasse almeno qualche punto nelle ultime due gare dove per volume e qualità di gioco si è espressa meglio degli avversari, ma la pallamano è anche questa dichiara il tecnico fondano De Santis. È chiaro, però, che ora siamo entrambe a zero punti e sia per noi che per loro comincia a essere fondamentale far punti, forse un po’ più per loro che giocano in casa e hanno la pressione e l’obbligo di fare punti contro una squadra come la nostra e questo potrebbe essere un piccolo vantaggio per noi. Noi dovremmo pensare a giocare la nostra pallamano senza farci influenzare dall’ambiente esterno. Sono certo sarà una bella partita di pallamano sperando che si possa giocare al Pala Lo Bello”.

Il match di sabato tra Teamnetwork Albatro ed HC Banca Popolare di Fondi, che avrà inizio alle ore 16.30, sarà diretto dalla coppia arbitrale formata dai signori Anastasio e Zappaterreno e sarà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports.

Related posts

Leave a Comment