Pallavolo B1 Femminile gir.E, Camilla De Bellis all’Amando Volley S.Teresa di Riva (ME).

[PALLAVOLO B1 FEMMINILE GIR.E]

Per usare un termine siculo possiamo dire che è “fimmina cu i cabbasisi” ed è uno dei migliori talenti del Nuovo Millennio del Lazio.

Ecco Camilla De Bellis, schiacciatrice 2000 di Priverno (LT) e di proprietà del Volley Terracina che giocherà nel 2020-21 con l’Amando Volley S.Teresa di Riva (ME) in B1 gir.E. In questo campionato, ci torna dopo 5 stagioni e sarà la prima volta che il campionato di B1 riserva 5 gironi e non i classici 4. Nonché, sarà il primo campionato “al di fuori” della provincia di Roma, se non del Lazio.

Ecco la carriera sportiva di Camilla.

Inizia a giocare a Pallavolo nel Febbraio 2009 col Priverno Volley. Nel 2009-10 (precisamente, nel periodo Febbraio-Maggio 2010), già si capisce che sarà un talento pallavolistico. Debutta in 3° Divisione Under 14, campionato di 3° livello provinciale ma riservato alle ragazze che hanno meno di 14 anni: se vinci questo campionato, la stagione successiva disputi il campionato di 2° Divisione “Open”, cioè affrontando anche ragazze di età più grandi e di giocatrici Over 40.

Nel 2010-12, gioca con l’ASD Don Andrea Santoro di Priverno, giocando non solo in Under 14 e in Under 16, ma anche sempre in 3° Divisione Under 14.

Dal 2012-13, a titolo definitivo, passa col Volley Terracina 2005 del presidente Giuseppe Iannarilli e della DS (Direttrice Sportiva) Stefania Rizzi: scriverà e farà scrivere pagine importanti al team della Riviera d’Ulisse.

Nel 2012-13 gioca in Under 13, Under 14 e Under 16.

Ma sarà dal 2013-14, team con coach in “prima squadra” Carmine Pesce, che inizieranno le soddisfazioni. Infatti, da questa stagione gioca in Under 18 d’Eccellenza, in serie D e fa anche delle presenze in B2 gir.G, categoria in cui vince il campionato “storico” (fin’ora, l’unico di B2 vinto dal team “tigrotto”).

Nel 2014-16, gioca in serie D e in B1 gir.D.

Nel 2014-15, gioca in Under 16 e Under 18 d’Eccellenza Regionale, serie D e fa alcune presenze in B1 gir.D. Debutta il 9\11\2014 in B1 gir.D in Volley Terracina-Palmi Volley (RC) 3-1 (25-19, 26-28, 26-24, 25-16) con coach Lorenzo De Gregoriis (ex-coach di Roma Pallavolo in A2 nel 2002-10): fu una sua diagonale vincente da “P4” nell’ultimo punto del match (appena entrata) a decretare la vittoria alle pontine. Proprio contro quel Palmi Volley che poi vinse il campionato e andò in A2.

Nel 2015-16, causa lavori all’Impianto Sportivo Polivalente “Tobia Bibi Carucci” di Terracina, il Volley Terracina disputa le gare casalinghe al Palazzetto dello Sport “Antonio Vitaletti” C\O Scuola Secondaria di Primo Grado “Giulio Cesare” a Sabaudia (B1 gir.D). Le giovanili e serie D, tra S.Felice Circeo e Monte San Biagio Scalo (LT).

Con accordi tra il Volley Terracina e la Pallavolo Sabaudia, Camilla De Bellis gioca in Under 16 d’Eccellenza con Sabaudia e il resto col Volley Terracina (in Under 18 Provinciale e qualche volta in serie D).

Qua, memorabili le 2 sfide contro i due teams primi 2 classificati in quel girone D nel girone di ritorno.

Nella 1° giornata, il 7\2\2016, ci fu il 3-2 al Volleyrò Casal de Pazzi, neo-campione d’Italia Under 16 e Under 18 che si riconfermerà anche a fine stagione, vincendo pure i Play-Off per andare in A2. L’altra, la 5° giornata (6\3\2020) alla Sigel Marsala Volley con un secco 3-0 (22, 25, 20). Nel 2° set e sul 22-24 per le sicule, Camilla entra e fa un parziale di 3-0 per il momentaneo 25-24 che poi sarà utile alla vittoria del set (e della gara). Il team siculo vincerà il girone D nella Regular Season.

Nel 2016-17, sempre col Volley Terracina parte dalla serie C gir.B con un rooster rinnovato. E, per 1 punto, non si riesce ad arrivare ai Play-Off.

Nel 2017-18, dopo il 4° posto nel girone B con 56 punti, sarà il tabù “ASP Civitavecchia” a sbarrare la strada verso il successo: prima la finale di Coppa Lazio al Pallone “Piero Arrigo” a Zagarolo il Sabato Santo (31\3\2018) per 1-3, poi il IV di finale di ritorno (1° turno) il 19\5\2020 a Civitavecchia per 3-0.

Nel 2018-19, gioca qualche gara da libero. L’annata è più o meno simile al precedente, ma il team tabù sarà il Volley Friends Roma (collaborazione tra ASD Roma Centro 1996 e Pallavolo Tor Sapienza). Infatti, dopo il 3° posto nel girone A con 62 punti, è finalista in Coppa Lazio al Nuovo Palasport di Cisterna di Latina Scalo: KO 3-1 sempre di sabato Santo (20\4\2019). Nella “Final Four”, giocata al Pala Fonte Roma Eur di Roma è 3-0 alternato: sabato 25 è KO 3-0. Domenica 26 (finale 3\4 posto) è vittoria per 3-0 alla Virtus Volley Latina: il “pizzico” di fortuna è che, per la prima volta, chi vince anche il 3\4 posto viene promosso in B2.

Nel 2019-20, disputa la B2 gir.H.

Nelle Selezioni, chiamata con la CQP (Centro Qualificazione Provinciale) Latina nel 2012-14, con la CQR (Regionale) Lazio nel 2013-2015 e nel “Regional Day” Talenti Lazio 2000-01.

Con la CQP, è campione Regionale al “Trofeo delle Provincie” a Rieti nel 2013-14 col blocco “2000 e 2001”.

Con la CQR Lazio, è 7° nel 32° Trofeo delle Regioni “Kinderiadi” dal 29\6 al 4\7\2015 con Direttore Tecnico proprio il coach Lorenzo De Gregoriis. Compagna di squadra è una “certa” Sara Cortella, schiacciatrice 2002 di Roma ex-Club Italia in A2 nel 2016-17 e Campionessa d’Europa WEVZA (Western European Volley Zone Association: Torneo di 8 Nazioni Europee) contro Spagna, Belgio e Olanda a Chiavenna (SO) nel Luglio 2016,

Con il “Regional Day” Talenti Lazio 2000-01, venne convocata dal CT della Naz.Italiana Marco Bonitta e Giuseppe Davide Galli, con i Selezionatori Regionali Stefano De Sisto e Donatella Di Filippo.

Ai Giochi Sportivi Studenteschi, nel 2015-16 (precisamente venerdì 22\4\2016), 3° alla Final Three Provinciale Latina con l’ISISS (Istituto Secondario “Teodosio Rossi”) di Priverno, allenata dal duo dei professori Francesco Mitrano e Antonietta Di Russo e giocata proprio in questa scuola.

E’ una scuola che comprende: ITIS (Istituto Tecnico Industriale) con ramo di Elettronica ed Elettrotecnica, Liceo Scientifico, Istituto Professionale per l’Agrigoltura e Ambiente (Agrario), Liceo Linguistico e Liceo Artistico.

Ha giocato con la maglia N°11.

Ecco le 3 scuole presenti:

ISISS “Teodosio Rossi” Priverno, Liceo Scientifico Classico Linguistico Scienze Umane “Antonio Meucci” di Aprilia (LT), Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” di Minturno (LT).

Lo scorer finale della giocatrice privernate è il seguente:

23 punti realizzato con 10 errori, 32 ricezioni e 1 errore, 24 battute con 2 aces e 12 Dirty-Aces (6 a Salto Flot) con 2 errori.

Questo ha portato ad essere.

  • 2° miglior realizzatrice della finale con punti totali realizzati sommando le 2 gare (-3 dalla MVP);
  • 2° maggior “cecchina” (in battuta) sommando le 2 gare;
  • Miglior “cecchina” (in battuta) di punti fatti: 14 (12 Dirty-Aces di cui 6 a Salto Flot) e 2 aces;
  • 2° miglior realizzatrice in attacco con 14 punti sommando le 2 gare (ma 7 errori: 4 in più dalla Top-Scorer);
  • Maggior e miglior realizzatrice di punti in una gara (18 e 3 errori): in Minturno-Priverno 2-1 (25-22, 25-16, 8-15);
  • Miglior realizzatrice di Diagonali da “Posto 4”: 8.
  • 3° miglior ricezionista (% di errori) con 1 solo errore.

Non a caso, qua ha 2 professori importanti.

PROF. Francesco Mitrano è di Gaeta e ha la mamma di Minturno. Allenatore di calcio a Gaeta. Con questa scuola, fu Campione Provinciale e Regionale agli inizi del 2000: tra le sue fila, ci giocava una “certa” Emanuela Fiore, opposto ’86 di Priverno, Campione d’Italia U17 nel 2003 col Volleyrò Casal de Pazzi 1983 Roma (prima giocatrice pontina nella storia del miglior club giovanile in Italia e tra i migliori in Europa) e ora con la Consolini Volley 1989 di S.Giovanni in Marignano (RN) in A2.

PROF.SSA Antonietta Di Russo. E’ di Scauri, ma vive a Terracina. Ai Giochi Sportivi Studenteschi, ex-I.C. “Don Lorenzo Milani” di Terracina. Nel 2009-10, fu Campione Provinciale, Regionale e 3° alla Fase Nazionale, svoltosi a Chianciano Terme e Montepulciano (SI). Dal 2013-14, è insegnante al “Teodosio Rossi”.

Ecco le parole di Camilla sulla sua nuova avventura.

“Sono molto felice dell’opportunità che Santa Teresa mi ha dato, i progetti di questa società mi hanno conquistata e convinta. È la mia prima esperienza fuori casa e sono molto positiva. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura dando il mio contributo massimo e arricchendo anche il mio bagaglio personale.”

Essere grandi nello sport è cromosoma di famiglia.

Papà Roberto è stato non un semplice Dirigente Accompagnatore nel Volley Terracina, ma uno dei pezzi da 90 per tutto il lavoro che si accollava, per l’organizzazione e tanto altro.

Mamma Annamaria Picarazzi, martello ’70, ha giocato con la Pallavolo 122 Priverno in serie D con coach la DS del Volley Terracina Stefania Rizzi. E, nel 1990-92, ha giocato con una “certa” Manuela Leggeri, centrale ’76 di Sezze Romana (LT) che, dal 1992 è andata con la Fincres Canottiere Aniene Roma in serie A: non solo vittorie di Scudetti, Coppa Italia, Supercoppa Italiana, ma anche Champions League nel 2000-01 col Modena Volley e 3 Coppe CEV (1992-93, 1998-99, 2001-02). E, con la Nazionale Italiana: Bronzo in Italia 1999 e Bulgaria 2001 ai Campionati Europei, ma Campione del Mondo in Germania 2002.

Il fratello Alfredo De Bellis, palleggiatore ’96, nel 2014-15 col Latina Scalo Priverno, ha sfiorato la promozione dalla D alla C, ma ha vinto la Coppa Lazio di D. Poi, ha giocato in 1°Divisione con l’ASD Sporting Faiti di Borgo Faiti (fraz.di LT). Ora, laureatosi alla triennale in Fisica all’Università “La Sapienza” di Roma, nel 2021 darà la tesi sulla “specialistica” (magistrale). Ad essere cervelloni, è cromosoma di famiglia.

Il cugino Vincenzo Picarazzi gioca a basket nella APG Fabiani Formia 1952 (C Gold, ex-DNC o C Nazionale). E’ un centro ’96, ex-SMG (Sport Mangament Group Latina, uno dei Settori Giovanili più forti del Lazio).

Varie sono le pontine che militano o che hanno militato nei teams siciliani.

HOLIMPIA SIRACUSA VOLLEY 1984

Roberta Matrullo, schiacciatrice 1996 di Formia (LT). Con l’Holimpia Siracusa Volley 1984 nel 2017-19: nel 2017-18 in B2 gir.I e nel 2018-19 in serie C, vincendo sia campionato che Coppa Sicilia;

Il duo Michela Sciscione (palleggiatrice ’90 di Latina) e Francesca Verona, affascinante schiacciatrice ’85 di Itri ma originaria di Gallipoli (LE): con l’Holimpia Siracusa Volley nel gennaio-Maggio del 2015 in B1 gir.D e avversarie di Volley Terracina, Polisp. Cisterna ’88 e Volleyrò Casal de Pazzi 1983 Roma (promossa in A2 e Campione d’Italia Under 18);

Francesca Furlanetto, altra affascinante centrale ’96 di Pontinia: con l’Holimpia SR Volley nel 2017-18 in B2 gir.I.

SIGEL MARSALA VOLLEY

Claudia Marinelli, libero ’89 di Aprilia: 2 stagioni con l’Holimpia SR Volley. Nel 2015-16 con 1° posto nel girone D della Regular Season e finalista ai Play-Off di B1 (KO dal Volleyrò C.de Pazzi 1983 Roma, neo-campione d’Italia Under 16 e Under 18). E 4° alla Final Four di Coppa Italia di B1 Femminile il 25 e 26\3\2016 a S.Giovanni Marignano (RN). Nel 2017-18, in A2 Femminile.

Natasha Spinello, palleggiatrice ’98 di Latina. Campionessa d’Italia col Volleyrò C.de Pazzi 1983 Roma in Under 16 nel 2013-14 e Under 18 nel 2014-16. Nonché vincitrice dei Play-Off di B1 gir.D per l’accesso in A2 proprio contro il Marsala Volley. Col team lilibetano (o marsalese) dal 18\1\2020 fino alla sospensione del campionato per Covid 19.

NOMA VOLLEY S.STEFANO DI CAMASTRA

Maria Grazia Del Bono, schiacciatrice \ libero ’87 di Terracina: da Ottobre a Dicembre 2015 con la Noma Volley di S.Stefano di Camastra (ME) in B2 gir.I.

VARIE

Verdiana Saporito, schiacciatrice \ opposto ’93 originaria di Gaeta (LT), ma residente a Messina. E’ cresciuta col PGS Domenico Savio Messina fino al 2013-14 in cui ha disputato 2009-13 in C e 2012-13 in B2 gir.I. Dal 2013-14 col Effe Volley S.Teresa di S.Teresa di Riva (ME), vincendo il campionato di B2 gir.I nel 2014-15 e giocando in B1 gir.D nel 2015-16, avversario di Volley Terracina, Polisp. Cisterna ’88, Giò Volley Aprilia e Volleyrò C.de Pazzi 1983. Poi, nel 2016-18 col Team Volley Messina vince 2 Coppe Sicilia.

Maria Valente, schiacciatrice ’84 di Priverno. Da molti anni in Sicilia. Ex-Costaverde Cefalù Volley di Cefalù (PA) in B2 gir.I (2012-13), Pallavolo Femminile Castelvetrano (TP) in B2 gir.I nel 2017-18 e Sporting Club Maccalube Pallavolo Aragona (AG), sempre in B2 gir.I.

Chiara Capponi, schiacciatrice \ centrale 2001 di Sabaudia: papà di S.Felice Circeo (LT) e mamma nata a Latina, ma di Pontecagnano (SA). Nel 2017, ha avuto richieste dall’AGIL Igor Volley Trecate (giovanile) e Volleyrò Casal de Pazzi Roma 1983. Ora, con la Pro Volley Modica Team ’76

Francesca Borelli, centrale ’95 di Terracina, ex-vivaio Futura Terracina ’92 e Polisportiva Cisterna ’88 Volley (A2) nel 2016-17, Volley Lugano nella Lega Nazionale A Svizzera nel 2017-18. Nel 2020-21 giocherà con lo Sporting Club Maccalube Pallavolo Aragona (AG): sarà avversaria sia di Chiara Capponi che di Camilla De Bellis.

Quando la Sicilia chiama, tutti “vogghiunu ire”: d’altronde, è a terra cchiù bedda ru munnu. Ci sarà da divertirsi.

Ecco tutti i teams di B1 gir.E.

Female Volley Club Effesport Europea ’92 Isernia (IS), Arzano Volley (NA), Givova Fiamma Torrese Volley di Torre Annunziata (NA), Pallavolo Nemesi Stabiae di Castellamare di Stabia (NA), Fenice Liberta Virtus “FLV” Cerignola (collaborazione tra Libera Virtus Cerignola 2012 e Fenice Volley) di Cerignola (FG), Castellana Grotte Volley (BA), Volley Reghion di Reggio Calabria (RC), Akademia S.Anna Messina di Galati S.Anna di Messina (ME), Amando Volley S.Teresa di S.Teresa di Riva (ME), Pallavolo Sicilia Catania che giocherà le sue gare interne al Pala Sporting Center in Via Vincenzo Bellini 1 a S.Agata Li Battiati (CT),  Pro Volley Modica Team ’75 di Modica (RG), Sporting Club Maccalube Pallavolo Aragona (AG).

Manca un mese all’inizio (speriamo che questo COVID 19 non faccia scherzi) e i motori sono già caldi.

ALDO CONTE

Related posts

Leave a Comment