Terza vittoria consecutiva per l’Insieme Formia di mister Aamato

Terza vittoria consecutiva dell’Insieme Formia in campionato, nel match che si annunciava quanto mai impegnativo con la consolidata squadra sarda del Lanusei. Lanusei subito offensiva in apertura di partita, il team di mister Greco mette in tavola tutte le sue carte, con un gioco veloce, palla a terra, ottimo schieramento in campo e granitico assetto a centrocampo. Ma è Zonfrilli ad avvicinarsi per primo alla realizzazione, tirando nello specchio della porta sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma incontra il muro del portiere del Lanusei La Gorga. La prima svolta del match arriva a poco più di 5 minuti dall’avvio, con la velocissima incursione di Varela (uno dei migliori in campo), che Pirolozzi non riesce ad arginare: palla in area e Manca non si fa trovare impreparato, infilando in velocità la sfera nella porta di Capogna. L’Insieme Formia incassa il colpo e non demorde, il gioco procede facendo registrare continue schermaglie a centrocampo, settore dove il Lanusei è in superiorità numerica grazie al modulo scelto da mister Greco. È attorno al 20esimo del primo tempo che il Formia comincia la sua rimonta, grazie allo splendido gol di Pirolozzi: su calcio piazzato dal limite dell’area il capitano della squadra di casa tira una punizione magistrale, il portiere La Gorga si lancia in volo ma non riesce ad intercettare la traiettoria della palla. 1 a 1. La parità risveglia l’orgoglio del Lanusei che intensifica il pressing arrivando più volte sotto porta, impensierendo non poco la difesa dell’Insieme Formia, come con la rovesciata di Attili di poco fuori. Ma il gioco in campo diventa più duro e falloso, come testimonia la brutta entrata su Jammeh, punita con un giallo a Manca. Altro ribaltamento di fronte con l’ottima triangolazione Chinappi-Di Vito-Gomez, ma il numero 1 del Lanusei para. Poco dopo occasione per Gargiulo, che spedisce la palla di pochissimo sopra l’incrocio dei pali, con un tiro tesissimo dal limite dell’area. Uno degli episodi maggiormente degni di nota del match al 40esimo, quando su calcio piazzato dell’Insieme Formia si assiste ad una confusa mischia in area con continui rimpalli, ma la sfera non vuole saperne di entrare in rete. Dopo il riposo il Lanusei riparte con l’obiettivo di riportarsi in vantaggio, e al 15esimo della ripresa la squadra di casa rischia seriamente di subire dopo aver maldestramente perso palla a centrocampo: il pericoloso pallonetto della punta del Lanusei finisce di poco fuori, mentre il portiere Capogna esce in ritardo. Sull’altro fronte Zonfrilli dopo una cavalcata dalla linea mediana scarica tirando in porta, ma ancora una volta si oppone l’ottimo La Gorga. Torna a farsi pericoloso Varela, che si smarca da solo aggirando il comparto difensivo dell’Insieme Formia e prende clamorosamente in pieno la traversa. Arriva al 35esimo il gol che determina le sorti del match: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, La Gorga respinge ma la palla viene rispedita in area e Di Vito coglie al volo l’occasione trovando la porta vuota e insacca di prima. L’ultima parte dell’incontro è tesissima e il bel gioco si perde, lasciando spazio al duro scontro anche fisico a centrocampo. L’ultima nota da rilevare è il fallo per simulazione dopo una caduta in area di rigore fischiato dall’arbitro Striamo a Camilli del Lanusei. Dopo 5 minuti di recupero il direttore di gioco manda tutti negli spogliatoi, e l’Insieme Formia di mister Amato si porta a casa tre punti preziosissimi, che la posizionano in cima alla classifica insieme al Latina.     

INSIEME FORMIA – LANUSEI CALCIO  2-1

INSIEME FORMIA: Capogna, Iorio Forestero, Di Vito, Gargiulo, Callegari E., Pirolozzi, Jammeh (74’ Tounkara), Chinappi, Gomez, Zonfrilli (88’ Lonardo), Durazzo (67’ Romano). A disp.: Trapani, Puccinelli, Romano, Quirino, Tounkara, Palumbo, Lonardo, Duca, D’Aniello.

Allenatore: Salvatore Amato

LANUSEI CALCIO : La Gorga, Sylla, Carta, Mazzei, Gorzelewski, Callegari R., Varela, Arvia, Camilli, Attili (76’ Floris), Manca. A disp.: Yorio, Bonu, Borghetti, Spavone, Thiam, Scanu, Toracchio, Raimo, Floris.

Allenatore: Alfonso Greco

ARBITRO: Stefano Striamo (sezione Salerno), assistenti Gianpiero Salvemini (Molfetta) e Giovanni Francesco Massari (Molfetta)

NOTE: Ammoniti Durazzo, Callegari e Tounkara per l’Insieme Formia, Manca, Attili e Camilli per il Lanusei.

Related posts

Leave a Comment