Vittoria di misura per il Gaeta in casa dell’Itri calcio

I biancorossi si sbloccano. Dopo un pareggio ed una sconfitta, i ragazzi di Gesmundo colgono il primo successo in campionato sul campo dell’Itri. Il derby, disputato allo stadio Comunale, è deciso dall’ex di turno Mario Mariniello, che come sempre fa sentire il suo peso nei momenti importanti e regala una vittoria che serve a lanciare il Gaeta. Un’iniezione di fiducia importante in vista dei prossimi incontri, anche se c’è ancora tanto da lavorare. In risalto, certamente, la maggior solidità di squadra, esaltata dalla presenza di nuovi-vecchi leader tornati titolari in mezzo al campo: da Gregorio Altobelli a, per l’appunto, Mario Mariniello.
I biancorossi affondano subito, e al 7′ passano in vantaggio. Bell’apertura panoramica di Cano che riesce a pescare il solissimo Mariniello appostato sul secondo palo, il bomber se la porta avanti con il petto e poi, con freddezza, insacca alle spalle di Cardoso. La partita volge in favore degli ospiti, che flirtano con il raddoppio – occasioni per Galasso e Marciano, in rovesciata -. Nel finale di frazione escono gli itrani con Fava, ma le sue conclusioni non inquadrano lo specchio. E’ nella ripresa che si concentrano le migliori occasioni; con i padroni di casa che vorrebbero pareggiare, gli ospiti che vorrebbero chiuderla. I rispettivi portieri abbassano la saracinesca: Cardoso bravo su Sfavillante e Leccese, Frola altrettanto attento sui tentativi di Berisha. Imprecisi, invece, Mariniello e D’Agnese, con quest’ultimo che in estirada non riesce a trovare l’1-1. Il forcing dei locali si fa sentire, e la migliore occasione capita al 64′, quando il numero 1 biancorosso – anche lui ex di turno – è sensazionale, respingendo la punizione di Di Lascio destinata all’incrocio dei pali. Un campanello d’allarme per il Gaeta, che da quel momento rischia meno ed anzi va due volte vicino al gol con Marciano.

ITRI-GAETA 0-1

ITRI Cardoso, Hundt, D’Agnese, Di Lascio, Cassini, Costanzo (38’st Ialongo), Fava, De Santis A., Parisella (26’st Tuccinardi), Berisha, Palma (12’st D’Auria) A disp.: De Santis M., Di Fusco, Gargiulo, Marchionne, Fustolo, Di Vaio All. Ardone

GAETA Frola, Galasso, Agrillo, Leccese, Sfavillante, Altobelli, Cano (22’st Di Stefano), Azoitei, Mariniello (43’st Ranieri), Marciano, Carnevale A disp. Parisi, Lisi, Perrino, Muscariello, Vento, Siciliano, Cipriani All. Gesmundo

Marcatori: Mariniello 7’pt

Arbitro: Meo di Isernia Assistenti: Carnevale di Frosinone e Martino di Cassino
Note: Ammoniti Hundt (I), Azoitei, Mariniello, Carnevale, Agrillo (G) Angoli 5-6 Rec. 0‘pt-3‘st

Related posts

Leave a Comment