La bozza del nuovo DPCM fa tremare il calcio dilettantisco

Da quanto emergerebbe da una prima bozza del Dpcm, secondo quanto riportato dalla Gazzetta, sarebbero permessi solo gli eventi dello sport di vertice a livello nazionale.

Sarebbero sospesi quindi tutti i campionati dilettanti e giovanili. Giocherebbero quindi Serie A, B, C e D.

Nel femminile sì a Serie A e B; nel calcio a 5 avanti Serie A, A2 e B maschile e A e A2 femminile.

Tra le misure ci sarebbe anche il ritorno alle porte chiuse.

Le restrizioni, in ogni caso, non colpirebbero solo il mondo del calcio e dello sport, ma andrebbero ad impattare a 360 gradi su tutta la vita sociale.Di seguito in sintesi i punti della Bozza trapelata dal governo del nuovo Dpcm:

*Bar e Ristoranti chiusi la domenica e giorni festivi; ore 18.00 chiusura altri giorni;

* Sospesi teatri e cinema

* Sospesi sale bingo e sale giochi

* Raccomandazione (ma sola raccomandazione) spostamento da propria residenza o domicilio solo per motivi di urgenza lavoro e salute* Didattica a distanza superiore al 75%

* tutte le competizioni sportive a porte chiuse

* sospesi eventi e competizioni sportive che non siano nazionali

* Sospese palestre, piscine

* Sospesi centri culturali, centri sociali

* Cerimonie pubbliche senza pubblico

* Sospesi parchi tematici e divertimento

* Sospesi concorsi pubblici e privati

Fonte: Gazzetta

Related posts

Leave a Comment