Nota stampa per chiarire i tempi della chiusura del Riciniello per positivita’ tesserato Asd Gaeta 2010

L’ASD Gaeta, al fine di dare notizie su quanto accaduto negli ultimi giorni, ritiene opportuno informare tutti gli addetti ai lavori, i tifosi, le società calcistiche del territorio e gli organi di stampa sull’evoluzione dei fatti.
Sabato sera, intorno alle 19, il dottore incaricato dell’ASL di Formia, preannunciava al vicepresidente Di Biagio la positività di un nostro tesserato. La società prontamente, anche in relazione alle indicazioni arrivate dalla federazione, metteva in allerta gli organi preposti dalla Federazione stessa a tutti i tesserati ancor prima che arrivasse il documento ufficiale dell’ASL. Il quale arrivava solo alle 21 circa e veniva inoltrato al Comitato che disponeva il rinvio della partita in calendario il giorno successivo a Ferentino. Inoltre, come da protocolli, l’ASL disponeva l’isolamento fiduciario dei tesserati venuti a contatto con il caso di positività e ordinava la sanificazione immediata dei locali. Alle 8 del mattino di domenica il Presidente Crocco avvisava il dirigente comunale preposto telefonicamente per ragguagliarlo sui fatti e, contestualmente, veniva spedita una comunicazione formale scritta al Comune di Gaeta. E’ stato inoltre attivato un protocollo interno di isolamento fiduciario in attesa del tampone molecolare che il caso di positività dovrà svolgere nelle prossime ore e nessun tesserato potrà tornare al campo se non dopo aver effettuato un tampone di esito negativo.

Related posts

Leave a Comment