Futsal SerieB:Città di Fondi Cuore e Orgoglio, Ma Il Benevento piega i rossoblu’

Dopo un mese di inattività, torna di scena il Città di Fondi nel Campionato Nazionale di Serie B, e lo fa senza sfigurare al cospetto di una squadra importante come il Benevento 5, che si impone con il punteggio di 1-5.

I ragazzi di mister Bacoli vanno subito sotto per una disattenzione su palla da fermo e subiscono il raddoppio dopo pochi minuti. Ci pensa capitan L’Amante ad accorciare le distanze, prima che Galletto ristabilisca il doppio vantaggio per i suoi, rete con la quale si chiude la prima frazione. Nel secondo tempo i rossoblu hanno sempre con L’Amante e Cullhaj le occasioni per portarsi a meno uno, ma Ranieri è pronto e respinge prima del nuovo e decisivo allungo di Di Luccio, che fissa il risultato sul 5-1.

Di seguito le parole di mister Bacoli:

Sono contento si torni a parlare del campo e voglio fare i complimenti ai miei ragazzi per aver giocato una gara alla pari con una squadra come il Benevento. Dobbiamo fare maggiore attenzione in certi momenti della partita e soprattutto noi possiamo subire tre reti su palla inattiva. Greco ha giocato una sola partita con noi prima di cambiare squadra, non ci sono più Viana e Casagrande, per il momento non potremo contare su Pannozzo e Senneca perciò giocheremo con tutti i nostri ragazzi del vivaio proprio come fatto con il Benevento 5. Non avrei mai abbandonato la squadra e la società in un momento di difficoltà, ma è importante capire che dobbiamo provare a fare punti ovunque per cercare una salvezza che sarebbe un risultato storico; farlo con una squadra di dieci ragazzi tra il 99’, 00’, 01’ sarà un ulteriore stimolo in più, ma è importante che venga velocizzato il processo di crescita proprio di questi ragazzi. Detto questo, mi auguro che il match di sabato scorso abbia dato realmente inizio finalmente al nostro campionato e che rappresenti un buon punto di partenza per tutti.”

 

Ufficio Stampa Città di Fondi C5

Related posts

Leave a Comment