Futsal Serie A2F:Vis Fondi, L’alba Di Un Nuovo…. Jornet! Ecco perché questo può essere l’anno giusto…

Qualcosa è cambiato! Ma no, cosa avete capito… non ci riferiamo al magnifico film del 1997, magistralmente interpretato da Jack Nicholson ed Helen Hunt, bensì alla Vis Fondi, che dopo aver sfiorato più volte la promozione in Serie A Elite nelle scorse Stagioni, sembra finalmente pronta al grande, e tanto agognato, salto di categoria.

D’altra parte, a differenza di chi segue questa squadra da pochissimi anni, o l’ha seguita soltanto per un paio di Campionati (ogni riferimento polemico NON è puramente casuale!), il sottoscritto può affermare a ragion veduta (settima Stagione consecutiva, ripeto SETTIMA, di articoli e telecronache per questa squadra) che una rosa così forte, a livello femminile, non si sia mai vista in quel di Fondi. Individualità forti, gioco fluido, panchina lunga, e al timone un tandem invidiabile (Emilio Cibelli e Domenico Collu) che conosce a menadito ogni singola sfaccettatura del proprio “roster“.

L’immensa tecnica del “Goniometro” Pamela Guercio, la gigantesca personalità e la cattiveria agonistica del “Bomber del Popolo” Brenda Moroni, la potenza e la generosità del “Caterpillar” Carola Colucci; il carisma e lo spirito di appartenenza della “Locomotiva di Terracina” Jessica Zomparelli, “Capitan Futuro” Giulia Popolla e Marcella Subiaco. A tutto ciò va aggiunta la sicurezza di Roberta Iarriccio (da circa tre anni tra i migliori portieri della categoria), l’affidabilità di Claudia Monti (una vera garanzia nel ruolo di vice-Iarriccio), l’imprevedibilità di Astrid Paz e la sagacia tattica di Arianna Pacchiarotti, unite alla voglia di stupire delle più giovani Dalila D’AdamoChiara Di Sauro e Francesca Capodiferro.

Un mix esplosivo di giocatrici giovani ed esperte, con caratteristiche molto diverse tra loro, esaltate da un vero e proprio extraterrestre che pochi mesi fa ha deciso di atterrare con la sua astronave sulla pista del “Mola di S.Maria” di Fondi: Patricia Jornet Sanchez, “L’Aliena”, capace di siglare già 16 reti in 6 partite, mostrando numeri e giocate d’altissima scuola, che certamente esalteranno anche il caldo pubblico fondano nel post-Covid (speriamo al più presto!).

La scaramanzia è d’obbligo, gli scongiuri anche, ma dietro il velo della prudenza eccolo scorgere già: ebbene sì Vis, è proprio l’alba di un nuovo… Jornet!

 

Carmine Napolitano

Redazione Mondofutsal.net

Related posts

Leave a Comment