Serie A Beretta femminile: si torna in campo per la 19^ giornata

Smaltite almeno in parte gioie, delusioni e fatiche delle Finals di Coppa Italia, la Serie A Beretta femminile riparte con la 19^ giornata di regular season. Due rinvii causati dal Covid: il match tra Jomi Salerno e AC Life Style Erice, sfida dal sapore di alta classifica, oltre allo scontro-salvezza tra Cellini Padova e Santarelli Cingoli.

Lo stop delle campane rappresenta un’occasione ghiotta per la Mechanic System Oderzo, col morale alle stelle dopo la conquista del primo titolo della sua storia proprio domenica scorsa a Salsomaggiore Terme. Il tecnico Sandro Cavallaro vorrà sfruttare la scia positiva per trarre un risultato positivo dalla comunque delicata trasferta in casa dell’Alì-Best Espresso Mestrino (h 18:30). Le padovane hanno vissuto giorni di alti e bassi: hanno eliminato il Brixen Sudtirol ai quarti e sfiorato l’accesso in finale cadendo solo dai sette metri proprio contro Oderzo, ma solo due giorni fa sono scivolate fragorosamente a Cassano Magnago nel recupero di campionato. Insomma, coach Giuseppe Lucarini proverà a fare leva sulla voglia di riscatto e sulle buone indicazioni fin qui registrate negli scontri diretti con le opitergine. Quasi superfluo sottolineare come le giallonere, da Duran a Meneghin, godano dei favori del pronostico e abbiano Salerno, al momento capolista a +2, nel mirino.

In coda partite da prendere con le pinze per Nuoro e Cassano Magnago. Le sarde fanno visita alle Guerriere Malo, orfane della loro migliore realizzatrice Savica Mrkikj. L’infortunio del terzino in casa Malo fa da contraltare ai nuovi innesti su cui Deiana potrà contare a Nuoro: il portiere bosniaco Zeljana Stojak e il terzino spagnolo Stephania Oliveira De Almeida. Al Pala Deledda inizio allle ore 15:00, mentre bisognerà attendere le 20:30 per Cassano Magnago – Cassa Rurale Pontinia al Pala Tacca. Le lombarde stanno bene e hanno vinto con merito contro Mestrino mercoledì sera. Laziali eliminate ai quarti da Erice in Coppa Italia. In settimana è arrivata la strigliata di mister Giovanni Nasta per scuotere l’ambiente e spostare il focus sul campionato, dove le laziali pagano un ritardo di otto punti proprio nei confronti delle siciliane e sul quarto posto, sinonimo di play-off.

Chi vorrà spazzare via le scorie di una Final6 da dimenticare è il Brixen Sudtirol. L’eliminazione ai quarti, contro ogni pronostico, costringe le ragazze di Hubi Noessing a spostare tutte le proprie ambizioni sul campionato. Secondo posto in condivisione con Oderzo al momento e opportunità al tempo stesso nitida di agganciare Salerno per un potenziale primato a tre. Nell’unica gara domenicale del campionato, l’ostacolo delle altoatesine si chiama Ariosto Ferrara, a riposo nel turno scorso. Ultima apparizione delle emiliane il 2 febbraio scorso, quando uscirono sconfitte in casa contro Oderzo perdendo per infortunio la mancina Marinela Panayotova. Fischio d’inizio alle ore 17:00.

IN DIRETTA. Eleven Sports trasmette in diretta tutte le partite della stagione 2020/21 di Serie A Beretta maschile e femminile. Non è necessario sottoscrivere alcun abbonamento per seguire la propria squadra del cuore in Serie A Beretta. Sarà invece richiesta una registrazione al sito web www.elevensports.it, con possibilità di effettuare il login anche con il proprio account Facebook o Google.

Eleven Sports è disponibile anche con l’app per smartphone e tablet su iOs e Android, oltre che sulle smart TV sfruttando dispositivi come Chromecast, Android TV o Amazon Fire.

Data

Ora

Partita

Arbitri

20 febbraio

h 15:00

Guerriere Malo – Nuoro

Zancanella – Testa

20 febbraio

h 18:30

Alì-Best Espresso Mestrino – Mechanic System Oderzo

Bocchieri – Scavone

20 febbraio

h 20:30

Cassano Magnago – Cassa Rurale Pontinia

Alborino – Farinaceo

21 febbraio

h 17:00

Brixen Südtirol – Ariosto Ferrara

Bascau – Merisi

Rinviata

Cellini Padova – Santarelli Cingoli

Rinviata

Jomi Salerno – AC Life Style Erice

Related posts

Leave a Comment