LA RAIMOND SASSARI PASSA AL PALAZZETTO DELLO SPORT DI FONDI

Nulla da fare per l’HC Banca Popolare di Fondi che, nella terza giornata di ritorno della Serie A Beretta, cede tra le mura amiche alla forte compagine della Raimond Handball Sassari. I fondani rimanevano in partita per ben 40’. In quel momento, però, subivano un inspiegabile parziale di 0-6 e la formazione sarda metteva in cascina i due punti.

Gli uomini di Lorenzo Vosca scendevano in campo con una 5-1, che sembrava favorire i padroni di casa. Tuttavia, non riuscendo ad attaccare ripetutamente gli spazi, i ragazzi in casacca rossoblù non riuscivano ad approfittare di questo tipo di difesa e il primo tempo scivolava punto a punto sino al 12-13 finale.

Nella ripresa i ragazzi di Giacinto De Santis partivano meglio e, dopo pochi minuti, avevano tra le mani la palla per l’ipotetico 16-15, ma questa veniva sciupata malamente in contropiede. Fino all’11°, sul 18-17, i fondani erano sempre lì, a ribattere colpo su colpo ai più quotati ospiti. A quel punto il break negativo di 0-6 e la luce si spegneva definitivamente, fino al 23-30 finale.

La situazione di classifica, per la formazione fondana, si fa un abbastanza critica. Anche per questo, ma soprattutto per il morale dei ragazzi, che servirà subito una risposta d’orgoglio. “È stata una partita dalle due facce, so che risulterà come uno slogan ricorrente per chi ci sta seguendo da casa in questo campionato dichiara il jolly rossoblù Francesco Cascone. Tutta la delusione che abbiamo provato e che proviamo per aver perso contro Sassari, seconda in classifica, credo trasmetta l’ambizione e la convinzione che abbiamo nei nostri mezzi. Adesso è il momento di rialzarci e tornare a vincere”.

HC Banca Popolare di Fondi – Raimond Handball Sassari 23-30 (P.T. 12-13)

HC Banca Popolare di Fondi: Arena 1, Cascone 5, Ciccolella, D’Benedetto 4, D’Ettorre, Macera, Mangiocca, Marquez, Matha’ 2, Miceli, Pennacchio, Ponticella 1, Voliuvach, Vulić 5, Zanghirati 4, Zizzo 1. All. Giacinto De Santis.

Sassari: Bomboi 1, Braz 4, Brzic 1, Campestrini, Delogu, Kiepulski, Marzocchini 1, Mbaye, Nardin 6, Spanu, Stabellini 8, Taurian 3, Vieyra 4. All. Lorenzo Vosca.

Arbitri: Dionisi-Maccarone.

Giorgio di Perna – Area Comunicazione Handball Club Fondi

Related posts

Leave a Comment