L’under 15 femminile della Sud Pontino Pallavolo Formia perde per 3 a 2 contro il Volley Priverno

Guardare delle piccole pallavboliste in erba come quelle della Sud Pontino Pallavolo Formia sfidare le coetanee della Priverno Volley senza paura, in uan partita bene giocata dalle ambedue le formazioni è stato sicuramente emozionante, in una annata come quella della pandemia che ha limitato molto gli organici, e che la Fipav provinciale di Latina, proprio per evitare in questo anno dove gli spostamenti sono abbastanza limitati tra covid e coprifuoco vari, de gli sforzi con dei mini gironi pert dar modo a ragazze come quelle che si sono sfidate dar battaglia. Infatti le leonesse azzurre si sono ben comportante in campo, condotte alla grande da una battagliera allenatrice come Nunzia Mitrano, con una sontuosa Rosanna Grossi che ha fatto tutto quello che poteva fare ed anche di più, visto lo score personale realizzato in questa gara. L’allenatrice formiana non ha nulla da rimproverare alle sue piccole giuerriere e che se hanno perso al tie break, dopo una partita condotta punto a punto, con emozioni a non finire, con buoni scambi di tecnica pallavolistica e un agonismo non comune a questa età, le giovani azzurrine della Sud Pontino comunque ha messo in cascina un punto che fa tanto mortale e anche aver alzato l’asticella della classifica. Per quanto riguiarda la Privberno Volley Giovedì 27 la Volley Priverno affronterà la Nuova Golfo Gaeta mentre martedì 25 maggio la Sud Pontino Pallavolo andrà in trasferta a Sabaudia.

Sud Pontino Pallavolo: Grossi (Capitano) 43, Scarpellino 1, Lombardi 14, Tribelli 6, Parrotta 21, Ciufo, Valgattarri 10, Esposito , Grimaldi, Boccolieri 9, Loche 1, Tuccinardi. 1 allenatore. Nunzia Mitrano 2 allenatore: Roberto Ciufo
Priverno Volley: Pasquali 4, Coia 3, Vellucci 14, Paniccia 8, Pagliaroli 6, Ferrari , Deligia 17, Ungureano 12, Panella 25, Greggi 1, Ines (capitano) 9. 1 allenatore: Gianluca D’Atino 2 allenatore: Vittorio Di Giulio
Arbitro: Luigi Magliozzi di Gaeta
Parziali: 21- 25, 23 – 25, 25 – 12, 25 – 22, 11 – 15
foto Pietro Zangrillo

Related posts

Leave a Comment