Marco Di Rocco è il nuovo allenatore dell’ASD Gaeta e guiderà la prima squadra nella stagione 2021/22.

La società guarda immediatamente alla stagione 2021/22 e, con obiettivi ben precisi, affida la prima squadra alla giovane ma già evidente esperienza di mister Di Rocco. Profilo e progettualità che hanno trovato condivisione con le aspettative del sodalizio gaetano.
Trentatre anni ancora da compiere per il tecnico nativo di Terracina e romano di adozione. Per lui una carriera nel settore giovanile del Latina fino alla Berretti. Passato al Terracina prima e all’Ostiamare poi, decide di mettere da parte le ambizioni da calciatore per dedicarsi al lavoro e, contemporaneamente, giocare campionati minori ai precedenti ma con ottimi risultati a Borgo Hermada e Lenola. Il percorso di studi in Scienze Motorie e il legame professionale con Daniele Greco lo portano ad appendere le scarpette al chiodo e a dedicarsi interamente alla carriera da allenatore.
Nel 2016 approda da secondo allenatore all’Audace e sfiora la promozione in Serie D. Nel 2018 diventa primo allenatore a Genazzano in una stagione che lo vede, a sorpresa e con un gruppo molto giovane, occupare per lunghi tratti la seconda posizione in classifica, concludendo poi al sesto posto.
Intanto consegue la Laura Magistrale in Scienze e Tecnica dello Sport con tesi sulla Riaggressione e sulla stessa Audace.
Nel 2019 viene chiamato alla guida dell’Atletico Lodigiani. Anche in questo caso la sua squadra sconfessa i pronostici e si attesta stabilmente nelle prime tre posizioni, giocandosi il primato fino a gennaio proprio con noi e l’Ausonia. A seguito di problemi societari si dimette a sorpresa dalla guida della squadra lasciandola al terzo posto in classifica.
Oltre ad allenare svolge la professione di personal trainer e di supplente di Educazione Fisica a Roma.
La presentazione del mister alla stampa, con la possibilità di effettuare interviste in video o per la carta stampata, avverrà dalle 10 alle 10:45 di domani 2 giugno presso lo stadio Riciniello.

Related posts

Leave a Comment