L’ICS Beach Volley Tour Lazio torna sul fiume Tevere: sabato e domenica 5a tappa al Tiberis

Il beach volley in tutti i luoghi. Per la seconda volta consecutiva, l’ICS Beach Volley Tour Lazio sbarca sul fiume Tevere per una tappa speciale e unica nel suo genere. Il quinto appuntamento della kermesse organizzata dalla FIPAV Lazio insieme all’Istituto per il Credito Sportivo e con il sostegno della Regione Lazio – dopo le tappe di Terracina (2), San Felice Circeo e Sperlonga – andrà in scena al Tiberis, “la spiaggia di Roma” sotto Ponte Marconi, in uno spazio che per l’occasione verrà inaugurato per la stagione 2021 dalle istituzioni capitoline.

Le prime gare si svolgeranno da sabato mattina e continueranno per tutta la giornata sia nel tabellone maschile che in quello femminile. Le ultime sfide sono in programma di domenica 25 luglio, con le semifinali e le finali nel pomeriggio (orari da definire). Sono 20 le coppie iscritte (10 per tabellone), con 40 atleti totali pronti a darsi battaglia sportiva in riva al fiume: 20 donne e 20 uomini. Nel femminile le numero uno del ranking sono Federica Frasca e Giulia Toti, seguite da Casani-Barboni, Mazzoni-Ceracchi, Rocci-Indoni e Zanon-Sava. Nel maschile i favoriti al successo di tappa sono Daniele Sablone e Dario Panici, ma anche D’Amico-Paulino Da Silva, Vecchioni-Ludovici, Frangi-Personeni e Cruciani-Musacchio. Nelle prime uscite hanno conquistato il 1° posto Ceccoli-Carucci, Manni-Ranghieri, Manni-Bonifazi e Rossini-Di Santi tra gli uomini, mentre tra le donne si sono imposte per ben due volte Lantignotti-Michieletto (entrambe a Terracina), seguite da Culiani-Ditta e da Bechis-Giacosa nell’ultima tappa di Sperlonga. A guidare le rispettive classifiche generali ci sono, al momento, Ceccoli-Carucci e Lantignotti-Michieletto. Ma le ultime due tappe possono ancora regalare grandi emozioni e capovolgimenti di fronte: dopo Tiberis, la 18a edizione del tour targato ICS si concluderà a Ostia, nel weekend 31 luglio-1 agosto.

 

 

Giorgio Marota

Ufficio stampa – Settore Comunicazione

Related posts

Leave a Comment