Futura Terracina, festa al Parco Oasi

C’era tanta voglia di abbracciare idealmente le proprie atlete. Così la società, grazie al prezioso apporto dei volontari del Parco Oasi, ha organizzato una serata di saluto all’interno di questo splendido giardino che si trova all’ingresso nord della città. Un po’ di musica, qualcosa da mangiare e soprattutto la possibilità di stare insieme, conoscersi meglio insieme ai genitori che numerosi hanno aderito a questa iniziativa. E in tanti hanno risposto e questa è stata una grande soddisfazione per il sodalizio del Presidente Giovanni Massaro, orfana quest’anno della tradizionale festa di Natale annullata per ovvi motivi. “E’ stato bello stare insieme-ha detto il patron-, volevamo chiudere in bellezza e ci siamo riusciti. Ora ci metteremo al lavoro per organizzare la prossima stagione, sperando di non avere pressioni con questa emergenza sanitaria che ha condizionato la nostra attività”. Un secondo posto in Serie C, le final four regionali Under 19, l’esperienza maturata dall’Under 17 regionale, la sorpresa Under 15 e il lavoro quotidiano dell’Under 13 sono i risultati di questa stagione che purtroppo non ha visto protagonista il settore del minivolley, fermato dalle normative della Fipav. I ringraziamenti sono andati all’Avis di Terracina, a tutti gli sponsor che hanno sostenuto la società, la dirigente dell’IC Milani Giuseppina Di Cretico che da sempre ha puntato su questo binomio attraverso l’utilizzo della palestra scolastica Giancarlo Manzi di Via Zicchieri. La serata si è conclusa con un gradito omaggio che uno degli sponsor, TLC, ha voluto donare alle ragazze. Presente il titolare Giuseppe Del Prete.

Related posts

Leave a Comment