Ottimi risultati per i giovani nuotatori della Serapo Sport Gaeta e Circolo Canottieri Aniene 1892 nelle finali regionali di nuoto.

Tre giornate di gare nel Centro Federale di Pietralata in Roma, valide come qualificazione ai campionati italiani giovanili.
Nove i piccoli nuotatori impegnati, per un totale di 37 gare.
Otto i piazzamenti che confermano il positivo lavoro svolto nella piscina dell’Hotel Serapo di Gaeta dal professore Carlo Giacomo Spaziani ed Vincenzo Luigi Baldassarre.
Ludovica Lombardi impegnata i cinque gare di cui tre finali, vinceva l’argento nel 400 stile ed il bronzo nel 800, con due record personali, si confermava tra le migliori fondiste del Lazio, nella categoria ragazze.
Anche Vittoria Matarazzo, protagonista di tre finali, 200 farfalla, 200 e 400 misti. Proprio in questa gara nell’ultima giornata di competizione si migliorava di due secondi, vinceva la medaglia di bronzo, ma quello che più conta strappava il pass per i campionati italiani giovanili.
Ottime gare per le più piccole della squadra gaetana.
Alice Esposito si migliorava nettamente nel 50 e 100 stile libero, dove giungeva ottava nella regione tra le nuotatrici della sua età. Record anche nei 200 misti, inoltre acquisiva esperienza per il prossimo anno nel 100 farfalla, 200 e 400 stile.
Ginevra Costanzo si migliorava nettamente nel 400 misto e 100 rana, completava le sue fatiche con il 200 misto ed un eccellente 200 rana, sesta in regione tra le nate nel 2008.
Ginevra Valente nella categoria junior, vinceva il bronzo nel 50 rana con la migliore prestazione personale. Sfiorava il podio nel 100 e 200 rana. Otteneva il suo record anche nel 50 farfalla.
Splendida gara per Giada Lunardo nella finale del 200 farfalla, migliorava il suo crono di due secondi, bene anche nel 100 farfalla e 100 dorso.
Conferma la sua condizione attuale Francheska Festa nel 50/100/200 farfalla.
Concludiamo con i ragazzi primo anno, Matteo Medina tre gare e tre record personali nel 400 / 800 e 1.500 stile libero. Nelle ultime due gare si migliorava di oltre 21 secondi che confermavano la grande crescita tecnica e fisica del fondista gaetano.
Davide Cancelliere impegnato in cinque finali otteneva due secondi posti nel 100 farfalla e 200 misto, un terzo posto nel 50 stile tra gli atleti della sua età. Terzo nella categoria ragazzi e medaglia di bronzo nel 100 dorso nonostante due anni di svantaggio.
“Siamo estremamente soddisfatti per i risultati ottenuti che confermano la validità delle scelte tecniche attuate dalla Serapo nel periodo Covid, ringiovanire, rinnovare e dedicarsi maggiormente a ragazzi più motivati e volitivi”. Queste le dichiarazioni del direttore tecnico del sodalizio gaetano.
In foto il gruppo al completo. A seguire Ginevra Valente terza 50 rana junior, Vittoria Matarazzo, terza 400 mista e Ludovica Lombardi, seconda 400 stile, terza 800 stile

Related posts

Leave a Comment