Prima giornata del campionato europeo Under 19 di vela, classi 420 e 470

Uno scenario incantevole, quello che si è presentato agli occhi degli appassionati, degli addetti ai lavori e dei semplici curiosi: il “letto” di imbarcazioni e di vele spiegate nelle acque del Golfo di Gaeta per la giornata d’ apertura dei campionati europei Under 19 riservato alle classi 420 e 470.

La manifestazione continentale organizzata dal Cn Caposele Formia con l’appoggio dello Y.C. Evs Gaeta e degli altri circoli territoriali, che ha visto al via 204 scafi in arrivo da ogni parte del mondo (visto il carattere Open dell’evento), ha aperto i battenti nel pomeriggio con la disputa della prima giornata, pur dovendo fare i conti con un vento particolarmente leggero.

Al termine della prima giornata, nettamente a stelle e strisce, la classifica vede al comando la coppia “rosa” formata da Vanessa Lahrkamp e Katherine McNamara, le ragazze in forza all’American Yacht Club che guidano anche la graduatoria femminile; seconda piazza per Ange Delerce e Timothee Rossi, duo francese che si è posto anche al comando della graduatoria Under 19, mentre a completare il podio ecco i due giovanotti statunitensi Under 17 Freddie Parkin e Thomas Whidden (Riverside Yacht Club). Primo equipaggio italiano è quello formato da Oscar Pousché e Luca Coslovich, portacolori della Società Nautica Pietas Julia, attualmente in quarta posizione tra gli Under 19.

Il Comitato organizzatore sta operando in collaborazione con il supporto del Comune di Formia, della Camera di Commercio di Frosinone e Latina, della Pro Loco Città di Formia, della Capitaneria di Porto, ed il sostegno della Banca Popolare del Cassinate, di 4graph, Bella Blu, Calliope, Ceramiche Capolino, Pastificio F.lli Paone, Terranova, Tlc e Temate; media partner dell’ evento sarà ancora una volta Radio Show Italia.

Related posts

Leave a Comment