Eccellenza Girone C:Un Gaeta in ripresa batte il Morolo per 3 a 1

Segnali di crescita e sprazzi di bel gioco al Riciniello. Il Gaeta supera 3-1 il fanalino di coda del Morolo e centra il 3° risultato utile consecutivo, issandosi a 17 punti, in 9ª piazza. Ritorno al successo tra le mura amiche e buon passo in avanti – malgrado qualche assenza di rilievo -, che può gettare le basi per un prosieguo di campionato in risalita. Altra nota positiva: minuti in prima squadra anche per i giovanissimi Prencipe, Angelino, Armenio e Pierluigi Di Schino.
L’avvio è subito propositivo e positivo. Al 4’ manovra avvolgente, cross dalla destra di Galasso, tempismo perfetto di Siciliano che di testa gira all’angolo lontano e mette la freccia. Il Gaeta tiene alti i ritmi e sfiora il raddoppio con D’Urso (para D’Arpino), ma il Morolo non disdegna la ripartenza e ci prova con Lulli, sul cui tentativo è attento il neo-arrivato Cardoso. Si susseguono altre chance per il raddoppio, tra cui il bel tiro a giro di Carnevale di poco alto. Nella ripresa ancora biancorossi asfissianti (D’Urso a lato, D’Arpino sventa su Azoitei). Preludio al 2-0 che arriverà al 53’, con Leccese che sugli sviluppi di un corner insacca da pochi passi dopo la prima respinta di D’Arpino. Gli ospiti hanno una reazione veemente. Cardoso risponde su Reveco, poi al 61’ è battuto da Massa, che deposita in rete dopo l’azione personale di Zeppieri. Il Gaeta ha un momento di tentennamento, dal quale ne fuoriesce con il tris. Morolo scoperto, Azoitei manda in profondità D’Urso, che circumnaviga l’uscita di D’Arpino e deposita per il 3-1. Titoli di coda al Riciniello. Il Gaeta vince, convince e risale in classifica.
GAETA Cardoso, Galasso (37’st Alongi), Siciliano (49’st Armenio), Sfavillante, Altobelli, Piscitelli, Carnevale (49’st Di Schino P.), Azoitei (45’st Prencipe), D’Urso, Barba (23’st Angelino), Leccese PANCHINA Conte, Di Cecca, Capobianco, Vitale ALLENATORE Di Rocco
MOROLO D’Arpino (39’st Viti), Capraro, Silvestri, Zeppieri, Boni, Alberici, Martellacci (21’pt Gargiulo, 44’pt Magliocco), Massa (35’st Schiavi), Lulli, Reveco, Jallow PANCHINA Monti ALLENATORE Dolce
MARCATORI Siciliano 4’pt (G), Leccese 8’s (G), Massa 16’st (M), D’Urso 22’st (G)
ARBITRO Stavagna di Viterbo ASSISTENTI Nappi di Latina e Martino di Cassino
NOTE Espulsi Ammoniti Barba, Martellacci Angoli 8-2 Fuorigioco 1-1 Rec. 2‘pt-5‘st
N.B.: Foto di Luigi Benfenati.

Related posts

Leave a Comment