La Regata Interzonale O’Pen Skiff ha riempito il week end appena tarscorso acura del Cn Caposele Formia

Quattro prove vissute tutte d’ un fiato, con l’entusiasmo tipico della giovane età dei partecipanti, che ha dato senso compiuto alla Regata Interzonale O’Pen Skiff, la spettacolare disciplina riservata alla vela giovanile e che ha animato il fine settimana in riva al Tirreno, sotto la perfetta regia organizzativa del Cn Caposele Formia.
Dopo le bizze del vento che hanno impedito ai quaranta specialisti iscritti (in rappresentanza di tre categorie e di nove clubs) di scendere in acqua nel primo giorno previsto dal calendario, nella giornata di domenica le cose sono pienamente migliorate, dando la possibilità al Comitato di regata presieduto da Mario Lupinelli di poter predisporre le quattro prove necessarie per garantire la regolarità dell’evento.
La classifica finale Under 12 ha premiato con la vittoria Andrea Vittorio Massaro, dello Y.C. Palermo, che in virtù di tre successi su quattro ha preceduto sul podio Irene Cozzolino, del Cn Monte di Procida, e Valerio Improta, anch’egli portacolori del circolo campano.
Dominio partenopeo tra gli Under 15 (classe più affollata con 22 partecipanti) con Domenico Schiano Di Scioarro, della Lni Monte di Procida, che per un solo punto ha preceduto il compagno di squadra Matteo Attolico; più distante Pietro Passariello, in forza al Vela Club Palermo.
Negli Under 17 la regata si è conclusa con il successo di Niccolò Giomarelli, del Cv Castiglionese, autore di tre primi posti su quattro, davanti a Giulio Siracusa, dello Y.C. Santo Stefano, e ad Eribea Letizia Canavizzi, tesserata per il Centro Velico 3V.
“L’ O’Pen Skiff rappresentava per noi una novità assoluta, con la quale allargare il nostro raggio d’azione” ha affermato Raffaele Giarnella, presidente del Cn Caposele “è stato solo un primo passo e cercheremo di lavorare al meglio anche in questa direzione”.
Ma gli impegni si susseguono uno dietro l’altro. Dal 12 al 15 maggio, il Cn Caposele e lo Y.C. Evs Gaeta si occuperanno della Regata Nazionale riservata alle classi Optimist, valevole come selezione per il campionato mondiale di categoria, ed alla quale parteciperanno oltre cento giovani velisti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Leave a Comment