Salta l’accordo tra Asd Gaeta 2010 e Pgs Don Bosco Gaeta ,la nota stampa dell’Asd Gaeta 2010

Qualcosa non ha funzionato nell’accordo di collaborazione tra Asd Gaeta 2010 e Pgs Don Bosco Gaeta a seguire la nota stampa da parte della società attualmente capeggiata dal Presidente Francesco Di Cecca .Ci aspettiamo la risposta da parte della Pgs Don Bosco Gaeta .
Possibile che tra realtà del territorio non si riesca a collaborare, a unire le forze per puntare a degli obiettivi volti alla crescita di tutti, soprattutto dei nostri giovani?
La collaborazione con la PGS Don Bosco, tra Scuola Calcio e Settore Giovanile, è stato un fiore all’occhiello, un unicum per il territorio e non solo. Unire forze e professionalità senza badare a interessi meramente personalistici con equilibrio tra le parti, in cui il vero “guadagno” era dare continuità e sviluppo ai singoli iscritti dai più piccoli ai più grandi, è stata finora una mossa vincente.
Noi dell’ASD Gaeta ci abbiamo creduto e avremmo voluto continuare a crederci. Ma a quanto pare non è lo stesso per ciò che riguarda la Don Bosco. In diversi anni ci possono essere state piccole incomprensioni, alcuni ostacoli ma tutto ciò è inevitabile essendo due realtà con anime distinte.
Un accordo certosino e scritto da cui non ci siamo mai tirati indietro sugli oneri da rispettare.
Ecco, il rispetto. Quando ci si stringe la mano per qualsiasi accordo o patto, il rispetto tra le parti è il primo valore che bisogna elevare e che non deve mai e poi mai venir meno.
Quando accadono alcune situazioni è doveroso fermarsi a riflettere sull’onestà intellettuale e sulla sincerità di alcune persone. Molti iscritti e famiglie della Don Bosco erano già informate da tempo sull’interruzione dell’accordo, noi dell’ASD Gaeta ne eravamo completamente all’oscuro.
Perché credevamo fortemente nelle persone e nei rapporti che intercorrevano, sempre disponibili al confronto e all’intervento su eventuali criticità e problematiche.
L’accordo, che andava avanti da tre anni, era stato nuovamente firmato lo scorso anno con validità per un altro triennio (2024).
La delusione è grande. La collaborazione volge verso la fine.
Ma noi non ci fermiamo, anzi rilanceremo a breve come preannunciato qualche giorno fa.

Related posts

Leave a Comment