Futsal Serie C2: La Laundromat Gaeta Futsal vince il Play Out contro il Buenaonda dopo i supplementari .Tripletta del Bomber Manuel Cardone (fotogallery )

Si sapeva sicuramente che sarebbe stata una sofferenza ma la salvezza sul campo e’ arrivata dopo la lotteria dei Play Out che ha visto sfidarsi presso l’Arena Cicerone  la Laundromat Gaeta Futsal del Mister Collu contro il Buenaonda Aprilia ,gara da dentro o fuori ma Laundromat di questi  ultimi tempi voleva a tutti i costi restare in C2 ma ci sono voluti comunque i supplementari .Primo tempo terminato terminato con il vantaggio ospite di 2 a 1  dopodiche’ nella seconda frazione di gioco si e’ terminati sul risultato di 3 a 3 risultato che faceva proseguire la gara nei tempi supplementari che e’ terminata con il risultato di 5 a 3 per la gioia di tutta la squadra a seguire  lo staff tecnico e di tutta la dirigenza  visto che a meta’ stagione sembrava tutto compromesso ed invece salvezza e’ arrivata .Sugli scudi Manuel Cardone  capocannoniere della squadra per lui questa sera una tripletta e doppietta per Stravato.

Eccovi il Comunicato a Firma di Franco Fantei

Ci sono voluti i tempi supplementari per stabilire chi, tra la Laundromat Gaeta e la Buonaonda di Aprilia, potesse rimanere in serie C. Come prevedibile, partita molto combattuta da ambo le parti ma, alla fine, rimasta sempre ben ferma sui binari di un forte agonismo sportivo. La Laundromat, con alla guida mister Domenico Collu rimessosi dal covid che lo aveva colpito, è partita veramente forte e, se non fosse stato per le parate stupende del portiere apriliano, il risultato sarebbe stato messo in bisaccia fin da subito. Ma le occasioni perse e i pali presi non fanno punteggio per cui il primo tempo si è chiuso con la Buonaonda in vantaggio per 2 a 1. Anche alla fine del secondo tempo regolare il risultato era fermo sulla parità; 3 a 3. Si è passati, quindi, a giocare due tempi supplementari di cinque minuti ciascuno dove la determinazione e la voglia di vittoria della Laundromat è uscita tutta fuori. Passati in vantaggio i gaetani hanno costretto gli avversari a tentare il tutto per tutto giocando col portiere di movimento ma, proprio poco prima che l’arbitro fischiasse la fine della partita e sancisse, così, la permanenza della Laundromat nella serie C, segnavano un altro gol a porta vuota. Risultato finale 5 a 3. Anno difficile, questo passato, per la Laundromat che ha navigato quasi sempre nelle parti basse della classifica; non motivata e quasi superficiale ha anellato sconfitta su sconfitta. Con l’arrivo, però, di mister Andrea Cardillo c’è stata una sferzata soprattutto nella mentalità della squadra che ha preso coscienza delle proprie possibilità e ha cominciato a giocare meglio. Andato via Cardillo per suoi motivi personale è subentrato Domenico Collu che ha continuato il lavoro iniziato portandolo a termine nel migliore dei modi. Inutile parlare della gioia del presidente Francesco Macone alla fine della partita. Per dovere di cronaca ecco i nomi degli autori dei gol gaetani: 2 Stravato e 3 Cardone ma non bisogna dimenticare di affiancare ai due bomber anche le altre due colonne di oggi, De Santis e Candido.

Ufficio stampa Laundromat Gaeta Futsal

Franco Fantei

Complimenti a tutti per la salvezza  a seguire qualche foto della gara

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Leave a Comment